2 Commenti

Nel weekend il Vanitas, mercatini ed eventi tra vintage e autoproduzioni

vanitas-market-edizione-maggio

Sopra, due momenti dell’edizione di ottobre

Giunto alla sua Quinta Edizione, l’evento cremonese dedicato al design creativo ed ecocompatibile, in programma il 12 e 13 maggio 2012 in Galleria 25 Aprile e Giardini Pubblici di Piazza Roma di Cremona, si presenta ricco di eventi collaterali, collaborazioni e spazi dedicati al confronto e alla didattica. Fin dai suoi esordi, nel maggio del 2010, Vanitas’Market si propone non solo come un grande temporary shop a cielo aperto con una quarantina di selezionati espositori di abiti, accessori e home decor ispirati alla filosofia del riciclo e alla creatività, ma come un vero e proprio punto d’incontro per il variegato mondo che ruota intorno a questi settori. Il filo conduttore di quest’anno sarà l’ambiente, più in particolare il riciclo e lo sviluppo sostenibile.

La manifestazione prevede un mercato dell’abbigliamento vintage, remake e autoproduzioni, inserito in una cornice di eventi collaterali quali concerti, dj-set, mostre e sfilate. Partecipano alla fiera 42 espositori, selezionati secondo i criteri di creatività, innovazione e idea imprenditoriale. Tra questi sono presenti Liza Rendina (per la prima volta al Vanitas’ Market con le sue creazioni “Little Star”, animali in panno e tessuto),  la web boutique DeliGlam Vintage, con uno stand di abiti anni Cinquanta, Sessanta e Settanta e il brand di accessori eco-friendly Bagsahead. Vanitas cerca da sempre di promuovere le micro realtà imprenditoriali, dando spazio anche a piccoli distributori di brand emergenti, come la piccola bottega piacentina Monetina. Inoltre Vanitas ha un suo spazio nella sezione moda nel canale lifestyle di Tiscali.it, con la rubrica Lo Specchio di Vanitas e le Vetrine Virtuali, sempre dedicato al mondo del vintage e ai brand emergenti.

Un momento della conferenza stampa

In linea con il filo conduttore della V edizione, verrà presentata dalla concessionaria Citroën De Lorenzi s.r.l., main sponsor degli eventi collaterali della manifestazione, in collaborazione con l’Assessorato all’ecologia e all’ambiente del Comune di Cremona e con l’Azienda Energetica Municipale, la nuova vettura elettrica C-ZERO, con lo scopo di sensibilizzare la città al rispetto dell’ecosistema e a considerare l’auto elettrica come una risposta concreta alla lotta contro l’inquinamento.
Sul tema dell’ecologia e dell’eco-compatibilità si confronteranno quindi non solo gli espositori presenti in Galleria 25 Aprile, ma anche le realtà che animeranno gli eventi collaterali presso i Giardini di Piazza Roma come Mylab di Cremona, un’officina di complementi di arredo creativi in acciaio sospesi fra arte e design, e la storica Foto Marvellini di Milano, con un allestimento che esalterà la loro idea di trasformare i protagonisti di foto d’epoca in antenati dei supereroi Marvel.
Evento clou della due giorni sarà, nel pomeriggio di sabato, una sfilata multibrand in collaborazione con il Centro Musica di Cremona. Curata a livello musicale da Deejay Dave (Razzputin Milano) e sotto il profilo coreografico da Teatrodanza (CR); a ritmo di rock’n’roll sfileranno i marchi: Resur.action (BS), Ladies (CR), Custom Earl (BS), e il negozio Fratello Sole…Sorella Luna (CR).  Numerosi gli eventi collaterali organizzati dalle diverse realtà che collaborano con il Vanitas’Market: un laboratorio didattico per i bambini, un contest organizzato da Indie Up (MI), la vetrina virtuale “indipendente” che aggrega la migliore produzione alternativa italiana e straniera, e uno shooting fotografico in stile vintage curato da Retrolab e dall’e-shop Deliglam Vintage.
UpCremona presenterà inoltre il suo nuovo progetto, UpCreate, in collaborazione con Vanitas, che consisterà nella creazione di una serie di laboratori creativi ispirati alla filosofia del riciclo e dedicati ai giovani.  Dopo lo shopping, cosa c’è di meglio di un’area relax? La sua creazione è affidata a D+S² (MI), un laboratorio tecnologico-creativo che propone oggetti non solo belli e funzionali, ma anche utili per l’uomo e per l’ambiente.
A dare risalto alla location del Vanitas’Market, inoltre, ci saranno le creazioni di Serena Balbo di Bianconiglio (BO) che rivestirà il colonnato d’ingresso alla Galleria XXV Aprile con immagini di grandi dimensioni che riprendono il suo caratteristico repertorio illustrativo. Sarà quindi una due giorni ricca di eventi, cui il pubblico si ritroverà coinvolto nelle diverse iniziative, spaziando dalla vera e propria offerta commerciale a quella più squisitamente artigianale e artistica e, dato il tema di quest’anno, ecologicamente sostenibile. Questo grazie alle numerose realtà che collaborano con Vanitas, come l’Assessorato alle Politiche Giovanili e i media partner che contribuiscono a promuovere questa edizione: in primis l’affezionato Wait!Magazine, free press cartaceo e online dedicato alle avanguardie creative nel mondo della moda, del design e dell’arte. Partner di comunicazione dell’evento sono anche il neonato sito di e-commerce di design autoprodotto Ulaola.com e il blog dedicato ai designer emergenti Thetailorsproject.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Gigi

    Elisa Boldori sei bravissima!

  • Mi fa piacere che a Cremona ci siano tanti eventi, ma forse sono un pò troppo concentrati in questo fine settimana. Spero ve ne siano anche nei prossimi!