Cronaca
Commenta7

Via al completamento di corso Vittorio Emanuele Fondo in pietra anche per l'ultimo tratto Via Dante slitta al 2013

Tra un mese, a metà giugno, una parte di corso Vittorio Emanuele sarà completamente bloccata. Partiranno infatti i lavori di riqualificazione e pavimentazione con pietra nobile di Luserna dell’ultimo tratto di questo corso dall’incrocio di via Ala Ponzone-via Ponchielli fino a Piazza Stradivari. I lavori richiederanno almeno due mesi. Si completa così corso Vittorio Emanuele da via Ruggero Manna fino a piazza Stradivari. I lavori entro il 22 settembre, quando si inaugurerà il Museo del Violino in piazza Marconi, probabilmente alla presenza del presidente della Repubblica. “I tempi sono quelli che ci eravamo dati ad inizio anno – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Zanibelli – Nei prossimi giorni ci sarà un secondo incontro con i commercianti per dare il via, nel periodo estivo, alla nuova pavimentazioni di corso Garibaldi nel tratto da corso Campi a via Milazzo”. Secondo quanto emerso dalla Giunta del mercoledì mattina, entro fine anno è confermata la partenza dei lavori per i sottopassi (che devono essere completati entro il 2014) e per il Polo della Cremazione al Cimitero. Tempi più lunghi, invece, per il rifacimento di via Dante. Quasi certamente slitta tutto alla primavera del 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti