Un commento

Il presidente del tribunale Grillo trasferito a Trento

trasferito-grillo

Il presidente del tribunale Carlo Maria Grillo è stato nominato presidente della Corte d’appello di Trento. Lo ha deciso il plenum del Consiglio superiore della Magistratura che ha deliberato la nomina. Il presidente Grillo si trasferirà a Trento, dove già nel 1968 era già stato consigliere di prefettura, ad ottobre. Numerosi gli incarichi ricoperti da Grillo nel corso della sua carriera: 16 anni come pretore, 7 procuratore della Repubblica, 13 giudice di tribunale, 12 in Cassazione e gli ultimi 4 trascorsi a Cremona come presidente del tribunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • MOLTO GIOVANILE

    E così, dobbiamo salutare anche il Presidente Carlo Maria Grillo, che va a Trento, Presidente della Corte d’Appello. La Benemerita Morandi Francesca, dirittologa della Provincia, quotidiano unico di Cremona per adesso, si occupa di celebrare il commiato:
    “Sedici anni da pretore, sette da Procuratore della Repubblica (e siamo a 23), tredici da Giudice di tribunale (e andiamo a 36), gli ultimi quattro a Cremona come Presidente (40!!). E in mezzo, i dodici anni in Cassazione (52!!!).
    Lo sport, che Grillo ha sempre praticato, fa bene, nessuno gli darebbe gli ottant’anni che gli hanno permesso i cinquantadue di brillante carriera!

    Cremona 14 07 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info