Commenta

Artigiani in aiuto ai terremotati: Parmigiano consegnato

parmigianoArtigiani

Dopo aver proceduto alla consegna del Parmigiano “giovane”, ora è stata la volta di quello stagionato 27 mesi. Confartigianato Cremona ha, infatti, concluso la distribuzione dei tranci prenotati nelle scorse settimane proseguendo nell’iniziativa di solidarietà verso le imprese colpite dal terremoto. La raccolta delle ordinazioni ha raggiunto questa volta la cifra di oltre 3.300 kg di Parmigiano Reggiano proveniente dalla Latteria VO’ Grande di Pegognaga e dal Consorzio Virgilio, azienda fra le più colpite dal sisma. La distribuzione si è svolta presso la Cascina Moreni, grazie alla disponibilità del Presidente della Fondazione don Alberto Mangilli e alla collaborazione del Comandante dei NAS di Cremona Raffaele Marongiu e dell’ASL di Cremona.

Confartigianato Cremona ha inoltre avviato l’iniziativa “Insieme per un aiuto concreto”. E’ possibile sostenere la raccolta fondi anche attraverso un contributo, anche minimo, presso le sedi di Cremona, Casalmaggiore e Soresina oppure direttamente con versamenti sull’apposito conto corrente aperto presso il Banco Popolare di via Battisti a Cremona – IBAN 0 05034 11401 000000002020 – intestato a “Confartigianato Imprese Cremona – un aiuto agli artigiani terremotati”.

«Sentiamo il forte bisogno – ha detto il Presidente Massimo Rivoltini – di dare una mano concreta ai nostri colleghi duramente segnati dal terremoto. E’ parte, infatti, della cultura artigiana essere solidali e sostenere chi è in difficoltà, anche con gesti tangibili e immediati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti