6 Commenti

Chiuso il ristorante romeno di via Massarotti, gravi violazioni igieniche

romeno

Foto Francesco Sessa

E’ stato chiuso, in seguito a controlli della polizia, dei carabinieri del Nas, degli uomini dell’Asl e dei militari della guardia di finanza, il ristorante romeno di via Massarotti al civico 9. Dagli accertamenti sono state riscontrate numerose violazioni e gravi carenze di natura igienico sanitaria che hanno fatto scattare il provvedimento di chiusura. Si parla di presenza di blatte, di sporcizia nelle cucine e di cibi conservati non a norma di legge. La segnalazione alle forze dell’ordine è arrivata nella notte da parte di alcuni residenti che si lamentavano della musica ad alto volume che proveniva dal ristorante.

 

In seguito all’intervento sono quindi partiti tutti i controlli amministrativi e igienico sanitari che hanno portato alla chiusura dell’esercizio.

Lunedì negli uffici della Questura verranno forniti i particolari dei controlli avvenuti in questo ristorante e illustrati i risultati di altri accertamenti effettuati in numerosi esercizi pubblici della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Filippo

    Sarebbe stato interessante e politicamente corretto specificare quali siano state le gravi violazioni igienico/sanitarie riscontrate.
    In altre occasioni il giornalista era stato molto piú preciso!

    • elia

      è meglio che non si sappia credimi altrimenti i frequentatori potrebbe vomitare il cibo dell’anno scorso.

    • Mauri

      E’ anche vero che altri locali in pieno centro sono stati chiusi senza fare nomi ….!

    • Il vecchio

      Servivano da mangiare rame rubato…

  • ma tanto mangiamo merda ovuqnue!

  • Mario

    Non doveva neanche aprire…W L Italia