Commenta

Ponchielli 'Grande età', dal 3 gennaio in vendita i biglietti

ponchielli-grande-eta

Anche quest’anno il Teatro Ponchielli dedica quattro appuntamenti pomeridiani al pubblico della “Grande età”. I biglietti  per i singoli spettacoli saranno posti in vendita da giovedi 3 gennaio 2013.

mercoledi 16 gennaio ore 15.00
P-NUTS
ITALIAN HARMONISTS
QUANDO LA RADIO…
le canzonette popolari degli anni ’30, viaggio andata e ritorno tra Torino e Berlino
Antonio Murgo, Luca Di Gioia, Andrea Semeraro, Giorgio Tiboni tenori
Guillermo Bussolini basso
Jader Costa pianoforte

Cinque cantanti lirici e un pianoforte pazzo. Questa è la formazione degli Italian Harmonists, gruppo vocale nato all’interno del Coro del Teatro alla Scala di Milano che, dalla loro definitiva formazione nel 2006, intraprendono un percorso artistico ricco di successi e gratificazioni. Il gruppo rievoca il taglio interpretativo dei Comedian Harmonists, ensemble berlinese che, negli anni ’30, raggiunse un successo internazionale interrotto dalle leggi razziali naziste perchè tre dei componenti erano ebrei.

Oltre allo stile inconfondibile del sestetto tedesco, gli Italian Harmonists decidono di estendere il repertorio rivisitando le canzoni italiane degli anni a cavallo tra i ’30 e i ’50, mettendo a frutto le indiscutibili capacità di musicista ed arrangiatore del pianista Jader Costa Quando la radio… recupera il repertorio canzonettistico degli anni della “giovinezza” della radio, il mezzo di comunicazione che proprio in quegli anni penetrò sempre più nelle case, acquisendo un posto di tutto rispetto nei salotti e portando non solo informazione ma anche musica e canzoni.

Tanta musica! Come nel caso dei cantanti dell’E.I.A.R., la neonata emittente radiofonica nostrana, che da Torino irradiava le ugole d’oro di Ernesto Bonino, Alberto Rabagliati, Natalino Otto, il Trio Lescano, Silvana Foresi, così come i vibranti accordi swing delle orchestre di Pippo Barzizza e Cinico Angelini. Anni in cui, nel giro di una sola stagione, canzoni come Bellezze in bicicletta o Ma le gambe erano sulla bocca di tutti.

 

giovedi 21 febbraio ore 15.00 e 18.00
COMPAGNIA CORRADO ABBATI
SULLE ALI DELLA MUSICA
regia Corrado Abbati

Dopo il successo di Sorrisi, amori e fantasia… dello scorso anno, prosegue il viaggio nel mondo dell’operetta e del musical attraverso i brani più celebri. Giudati dall’intramontabile Corrado Abbati e dalla sua compagnia andremo in Austria, e poi in Francia, passeremo per l’Olanda e l’Ungheria e approderemo nella lontana America. Amori, smanie, intrighi e tanta allegria: trascorreremo così il pomeriggio con Abbati…sulle ali della musica!

 

martedi 26 marzo ore 15.00
ENTE TEATRO CRONACA SAS & ARTU’
in collaborazione con
Festival di Borgio Verezzi e Benevento Festival Città Spettacolo
BOEING BOEING
commedia in due atti di Marc Camoletti
versione Italiana di Luca Barcellona e Francis Evans
con Gianluca Guidi, Gianluca Ramazzotti e con Ariella Reggio, Randi Ingerman, Marjo Berasategui, Ela Weber
regia Mark Schneider
sulla regia originale di Matthew Warchus

Boeing Boeing è il titolo di un divertentissimo film del 1965 diretto da John Rich e interpretato da Tony Curtis, Jerry Lewis e Thelma Ritter, divenuto poi commedia teatrale.

Siamo negli anni 60. Bernardo, un architetto italiano di successo che vive e lavora a Parigi si destreggia fra tre fidanzate straniere che fanno le assistenti di volo per tre diverse compagnie aeree: l’americana Gloria, che lavora per la TWA, una donna spagnola, Gabriela, che lavora per l’Iberia e una fidanzata tedesca, Greta, della Lufthansa.

Bernardo tiene puntigliosamente gli orari delle loro compagnie, in modo che le tre donne non si incontrino mai, anche con l’aiuto della sua governante Berta, che a malincuore reimposta i menu e l’arredamento della camera da letto a seconda di arrivi e partenze.

Inaspettatamente Roberto, vecchio compagno di scuola di Bernardo, arriva dall’Italia a fargli visita.

Così, il grande seduttore, spiega con orgoglio al suo ospite come il suo “calendario romantico” sia perfetto e senza intoppi. Ma, purtroppo per Bernardo, non tutte le ciambelle riescono con il buco: la tecnologia avanza e un jet Boeing nuovo di zecca, più veloce e tecnologico, è stato introdotto scombinando tutti gli incastri del  calendario.

E se a tutto questo aggiungete, i ritardi degli aerei, le previsioni del tempo e tutte le complicazioni che sorgono quando il comportamento delle donne non corrisponde all’attenta pianificazione di Bernardo, sicuramente parteciperete ad uno spettacolo di follia e risate difficile da dimenticare!

 

venerdi 19 aprile ore 15.00
CORO PONCHIELLI VERTOVA
CORI SEMPRE… VERDI
Patrizia Bernelich, direttore

Nel secondo centenario della nascita di Giuseppe Verdi (1813-1901), il Teatro Ponchielli, in collaborazione con il Coro Lirico Ponchielli-Vertova, diretto dal M° Patrizia Bernelich, dedica un concerto al Cigno di Busseto, ripercorrendone la vita e l’evoluzione stilistica attraverso una selezione dei brani corali contenuti nelle sue opere. Brani indimenticabili, che consentiranno di scavare ancora più a fondo nella personalità artistica di questo grande compositore, celebrato ancora oggi in tutto il mondo.

PREZZI DEI BIGLIETTI

16 gennaio

Italian Harmonist                                 €  8,00

21 febbraio

Sulle Ali della Musica                         € 10,00

26 marzo

Boeing Boeing                                   € 10,00

19 aprile

Coro Ponchielli Vertova                      € 8,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti