Commenta

Dies Academicus alla Cattolica, il rettore: 'Mai pensato di lasciare Anticiperemo soldi per lavori'

url

foto Sessa

Dies Academicus alla sede cremonese dell’Università cattolica di via Milano. Nell’aula magna le massime autorità accademiche e quelle cittadine con il sindaco di Cremona Oreste Perri e il presidente della Provincia Massimiliano Salini in prima fila. Nel discorso del rettore Franco Anelli, oltre ai numeri sugli studenti (370 nell’anno scolastico 2012/2013, 1.598 laureati, diplomati e master al 12 marzo) la questione del cambio di sede. “L’Università Cattolica – ha ribadito il rettore – non ha all’esame l’ipotesi di chiudere questa sede, proprio perché, fin dalla sua istituzione, che risale al 19 novembre 1984, la sede cremonese si è caratterizzata per una forte collaborazione con gli Enti locali e con la Regione Lombardia e non abbiamo motivo di pensare che questa collaborazione venga meno. L’Università ha piuttosto dovuto prendere atto della crescente difficoltà, in particolare della Regione Lombardia e della Provincia di Cremona, a garantire un adeguato sostegno economico alle iniziative dell’Ateneo. Nonostante le sostanziali riduzioni dei contributi economici che si stanno profilando per il biennio 2013-2014, il numero delle iniziative didattiche e di ricerca elaborate e attuate, i risultati conseguiti, le strutture di supporto costituite dall’Ateneo attestano che il progetto della Cattolica per la sede cremonese conserva l’iniziale slancio e si conferma solido e ambizioso”.
“Affrontando, com’è doveroso, le questioni concrete e urgenti – ha continuato Anelli – resta da trovare la copertura economica per i rilevanti interventi di manutenzione dei locali interni di Palazzo Ghisalberti, indispensabili per avere adeguate condizioni di impiego degli stessi per la didattica. L’Università Cattolica, di fronte all’urgenza, è disponibile ad anticipare gli oneri finanziari dell’intervento e ad assumere direttamente la gestione dei lavori. Ciò, tuttavia, esige la previa individuazione delle modalità per rifondere tali oneri, anche rateizzandoli in un arco temporale di cinque anni. Questo ulteriormente attesta la volontà dell’Ateneo di consolidare la propria presenza in Cremona, rendendo Palazzo Ghisalberti una sede universitaria sempre più funzionale. Se gli Enti Locali individuassero per l’Università una sede ancora più consona, ci sarebbe la disponibilità a valutare un eventuale trasferimento, sempre che questo non richieda investimenti da parte dell’Ateneo”.
“Faremo il possibile per intervenire”, hanno commentato al termine dell’intervento del rettore il sindaco e il presidente della Provincia.

Elenco laureati/diplomati a marzo 2013

CORSO DI LAUREA DI 1° LIVELLO IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI

(da aprile a dicembre 2012)

 

  1. ANTONIOLI Alessandro resid. Robecco d’Oglio (CR)
  2. BARBARIGA Davide resid. Manerbio (BS)
  3. BARISELLI Cesare Augusto resid. Annicco (CR)
  4. BONFANTI Giovanni resid. Castelverde (CR)
  5. BOSCHIROLI Giulio resid. Derovere (CR)
  6. BOTTELLI Simone resid. Persico Dosimo (CR)
  7. CAMONI Fabio resid. Ghedi (BS)
  8. CERIOLI Alice resid. Casalbuttano ed Uniti (CR)
  9. COPPOLINO Lucio resid. Sesto ed Uniti (CR)
  10. COVIELLO Stefano resid. Potenza
  11. FEDERICI Michele resid. Pralboino (BS)
  12. GHELFI Luca resid. Casalbuttano ed Uniti (CR)
  13. GRASSELLI Irene Elena resid. Crema (CR)
  14. LENZI Giovanni resid. Barbariga (BS)
  15. MEANTI Luca resid. Vescovato (CR)
  16. PEDRAZZANI Samuele resid. Asola (MN)
  17. SALVINI Giordano resid. Gottolengo (BS)
  18. VALCARENGHI Andrea resid. Cappella Cantone (CR)
  19. VOLONGO Ileana resid. Leno (BS)

CORSO DI LAUREA DI 1° LIVELLO IN ECONOMIA AZIENDALE

(da febbraio ad ottobre 2012)

 

  1. ANSELMI Davide resid. San Bassano (CR)
  2. ANZANI Michele resid. Cremona
  3. BERGAMASCHI Cristiana resid. Pieve dOlmi (CR)
  4. BODINI Cristina resid. Cremona
  5. BOLDORI Carlotta resid. Cremona
  6. CAPELLI Emanuele resid. Stagno Lombardo (CR)
  7. CAVIGLIA Andrea resid. Cremona
  8. CHIARI Luca resid. Castelleone (CR)
  9. COLOMBETTI Sara resid. Offanengo (CR)
  10. COMPAGNONI Stefano Francesco resid. San Bassano (CR)
  11. CONCHIERI Giorgio resid. Orzinuovi (BS)
  12. CONTURSO Marcello resid. Pianengo (CR)
  13. DEO Alessio resid. Cremona
  14. DOLA Nicole resid. Cremona
  15. FALCONE Michele resid. Isola Dovarese (CR)
  16. FERRARI Luca resid. Cremona
  17. FILIPPINI Marco resid. Cremona
  18. FONTANA Vanessa resid. Robecco dOglio (CR)
  19. GALLONI Edoardo resid. Borgo San Giacomo (BS)
  20. LUO Da resid. Crema (CR)
  21. MAFFEZZONI Paolo resid. Cremona
  22. MANFREDINI Marco resid. Cremona
  23. MAZZOLA Aurora Maria resid. Crema (CR)
  24. MEZZADRI Valentina resid. Cremona
  25. NEGRI Monica resid. dAndrea (CR)
  26. PIAZZI Francesco Carlo resid. Castelleone (CR)
  27. PONZONI Andrea resid. Cremona
  28. PREMI Cristina resid. Cremona
  29. RIZZI Andrea resid. Crema (CR)
  30. RIZZI Mariachiara resid. Pozzaglio ed Uniti (CR)
  31. ROMANENGHI Marco resid. Castelverde (CR)
  32. ROTA Maria resid. Cappella Dè Picenardi (CR)
  33. SIVELLI Giulia resid. Castelvetro Piacentino (PC)
  34. TESSADORI Elisa resid. Madignano (CR)
  35. TESSADORI Matteo resid. Madignano (CR)
  36. TOADER Alexandra Reea resid. Castiglione dAdda (LO)
  37. TRIONI Isabella resid. Ostiano (CR)
  38. UNGARI Valentina resid. Pescarolo ed Uniti (CR)
  39. VIGANI Giacomo resid. Castelleone (CR)
  40. ZUCCHEROFINO Luca resid. Cremona

MASTER UNIVERSITARIO DILIVELLO IN ECONOMIA DEL SISTEMA AGROALIMENTARE

(da marzo a dicembre 2012)

 

  1. ALBERTI Matteo resid. Imperia
  2. BERTOLINI Erica resid. Avigliana (TO)
  3. CAPOCCIA Lucia resid. Perugia
  4. CAPORALI Paolo resid. Cremona
  5. CURATI Andrea resid. Cortemaggiore (PC)
  6. DIPIERRO Guglielmo resid. Noicattaro (BA)
  7. FEOLA Leonardo resid. Centola (SA)
  8. FRANCELLA Valerio resid. Mendicino (CS)
  9. GENTILE Costantino resid. Sannicandro Garganico (FG)
  10. GIONA BUCCI Monica resid. Ruvo di Puglia (BA)
  11. MANFREDI Annalisa resid. Imola (BO)
  12. MARGHERITI Gaia resid. Erchie (BR)
  13. PALMISANO Laura resid. Castellaneta (TA)
  14. PARELLA Chiara resid. Gassino Torinese (TO)
  15. PARSENZIANI Francesco resid. Carate Brianza (MB)
  16. PEPE Roberto resid. Brusciano (NA)
  17. PINO Valentina resid. Paternò (CT)
  18. QUATTROMINI Fedora resid. Altamura (BA)
  19. SENERCHIA Bianca resid. Foggia
  20. TORNATORA Fabiana resid. in Vibo Valentia
  21. VIETTI Valentina resid. Volpiano (TO)

 

LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E GESTIONE DEL SISTEMA AGROALIMENTARE

(da aprile a dicembre 2012)

  1. BENETTO Emanuele resid. Piacenza
  2. BINI Nicola resid. Acquanegra sul Chiese (MN)
  3. CARINI Tommaso resid. Podenzano (PC)
  4. CATTO Alberto resid. Caorle (VE)
  5. DEMARIA Paolo resid. Saluzzo (CN)
  6. IONA’ Francesco resid. Soveria Simeri (CZ)
  7. NAVA Angelo resid. Pontevico (BS)
  8. PIACENTINO Giuseppe resid. Paceco (TP)
  9. RANDON Ellys resid. Roncoferraro (MN)
  10. REPETTI Piero resid. Rivergaro (PC)
  11. VENTURI Michele resid. Gatteo (FC)
  12. ZILOCCHI Matteo resid. Pegognaga (MN)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti