Cronaca
Commenta2

Giuseppe Miglioli, protagonista della Cremo, è morto a 73 anni

E’ morto all’età di 73 anni Giuseppe Miglioli, noto imprenditore, dirigente della Cremonese negli anni d’oro, ai tempi di Domenico Luzzara e Erminio Favalli. Originario di Castelverde, ha gestito per anni il salumificio di famiglia in via Fabio Filzi e a Pozzaglio. Era malato da tempo.”Il Cav. Arvedi, il Presidente, il Consiglio d’Amministrazione con tutta la Dirigenza, gli atleti e i tecnici della Prima Squadra e del Settore Giovanile e tutti i dipendenti dell’US Cremonese partecipano al dolore della famiglia Miglioli per la scomparsa del caro Giuseppe”, si legge sul sito della Cremo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti