10 Commenti

Il treno passa con le sbarre alzate, è il Milano-Mantova

passaggio-livello

Il treno Milano-Mantova, quello che fa tappa a Cremona, attraversa il passaggio a livello a sbarre alzate. E’ successo mercoledì 3 aprile alle ore 17.10 a Castellucchio. Ha ripreso la scena un reporter della Gazzetta di Mantova (vai al video). Nelle immagini si vede il treno che passa senza che le sbarre siano scese e senza – almeno così pare dal video – che il semaforo rosso sia attivato. Sulla strada, a debita distanza, apetta un’automobile. Anche se il treno non sfreccia a grande velocità, il pericolo è evidente per automobilisti, ciclisti e passanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • sepp maier

    considerata la sciatteria del servizio ferroviario nel suo complesso, c’era da stupirsi che una cosa del genere non fosse ancora successa…

    • luca

      ma se è una cosa all’ordine del giorno, smettiamola con questi pregiudizi fini a se stessi

  • marco

    Sono freschi di ieri i commenti di persone che definivano superfluo l’eliminazione dei passaggi a livello

    • Max76

      Ma chi è il proprietario dei passaggi a livello? Chi deve investire nella sicurezza? Rfi o i Comuni/cittadini? 13 milioni di euro per 7 passaggi a livello? Ammodernarli e manutenerli ad Rfi costerebbe decisamente meno.

      • Eukaryota

        Il comune non ha soldi. Le opere si fanno proprio per far arrivare i 13 milioni, con gran gioia di chi li metterà in tasca. Hanno fatto di fretta proprio paura di perderli. Credo che Rfi non possa pagare le spese che dici perché prima deve pagare i dirigenti. Così come avviene in molte altre realtà che vanno a rotoli.

        • luca

          i passaggi a livello come tutta l’infrastruttura ferroviaria sono di proprietà dello stato italiano e la sua gestione è stata affidata a RFI con un contratto. sono loro che devono fare investimenti per riolvere i problemi, se il comune per incentivare la cosa vuole mettere fondi a disposizione sono piu che ben accetti

  • politici al rogo

    se ci fosse scappato il morto come sempre le responsabilità sarebbero state difficili da trovare visto che noi Italiani siamo maestri nello scarica barile –

  • joduro

    sinceramente ricordo di un ragazzo che anni fa mori proprio sul mantovano travolto da un treno su un passaggio a livello!!! e non si capi esattamente la dinamico e la responsabilità…ora è tutto + chiaro!!!

  • Eukaryota

    Nemmeno il semaforo è acceso quindi si può escludere il guasto mecanico.
    Se qualcuno sa se le sbarre sono scese al treno successivo senza bisogno di interventi sarebbe più facili individuare le responsabilità.

  • luca

    è previsto dal regolamento quanto accaduto, pericoli imminenti non ne vedo in un PL di campagna… se trafficato si chiamano i carabinieri