Un commento

Mille Miglia, sabato sera il passaggio delle auto Tra i vip l'attore Day Lewis

MACCHINE

Presentato a SpazioComune il programma delle Miglie Miglia, la corsa di auto d’epoca che transiterà da Cremona per l’ultima tappa dei tre giorni di percorso,  sabato 18 maggio, con arrivo delle auto storiche alle 21,10 circa e partenza poco dopo la mezzanotte. Erano presenti il sindaco Oreste Perri, il Consigliere comunale con delega allo Sport Marcello Ventura, Leonardo Adessi, presidente dell’Automobile Club Cremona, e Francesco Bellingeri di 1000 Miglia s.r.l.

Le 415 vetture partecipanti alla storica corsa faranno poi rotta verso Brescia, dove tradizionalmente si concluderà la manifestazione.

L’arrivo in città sarà preceduto dal passaggio nei comuni cremonesi di Casalmaggiore, Martignana Po, San Giovanni in Croce, Solarolo R, S. Martino del lago, Cingia de Botti, Cella Dati, Sospiro, Malagnino. Le auto entreranno in città da via Giuseppina e sosteranno come sempre in piazza Duomo, dove verranno effettuati i controlli del timbro. Prima dell’arrivo delle auto in gara è previsto il serpentone delle 75 Ferrari del ‘Ferrari Tribute’ con le quali la csa di Maranello rende omaggio alla storica corsa.

Tra i vip alla guida delle auto, ci sarà l’attore britannico Daniel Day Lewis, copilota di una Jaguar, e il ‘supermodello’ sempre britannico David Gandy, uomo immagine di molte campagne di moda di successo, come quelle di Dolce e Gabbana, classificato nel 2009 dalla rivista Forbes al terzo posto nella classifica dei modelli di maggior successo. Tra i campioni sportivi, ci sarà l’olimpionico di fioretto Andrea Cassarà, mentre un nome legato all’epoca d’oro delle Mille Miglia è quello di Matteo Marzotto, l’imprenditore nipote del due volte vincitore Giannino.

Tre gli equipaggi cremonesi in gara: l’auto n. 9, una Lancia Lambda del 1927, guidata da Domenico e Giuseppe Battagliola (non cremonesi, ma iscritti al Club Amatori veicoli d’Epoca della città);  la n. 25, una Rally ABC 1100 del 1929 condotta da Giuseppe Fiorentini e Maria Grazia Passeri; infine a tenere alti i colori del Club cremonese, saranno Bruno Roma e Primo Ider, alla guida di un raro esemplare di BNC 527 Monza, una delle quattro vetture carrozzate da Duval in conformazione Sport.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Loreza

    Mmh secondo le previsioni dovrebbero prendersi una bell’acqua i miliardari driver