3 Commenti

Razzia di barche e motori alla Bissolati Caccia ai predoni del Po

motore

Razzia di barche e motori alla canottieri Bissolati. I ladri del fiume sono entrati in azione nella notte tra venerdì e sabato scorsi. Con un piano ben congegnato, sono riusciti a far sparire una barca e un motore nuovo in dotazione alla Bissolati e anche un’altra barca con motore di un privato. Il solo natante è poi stato recuperato più a valle. Il valore del bottino si aggira intorno ai 10.000 euro. Indagano gli agenti della polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Paolo

    Finalmente leggo di una iniziativa nuova per debellare questa ennesima piaga: “Caccia ai predoni del Po”… o forse non è nuova e l’ho già sentita???………insomma un po’ come le varie “campagne” contro i venditori abusivi ma soprattutto molesti, nel parcheggio dell’ospedale…..carta vince, carta perde, carta vince, carta perde….e avanti cosi

  • Devoto & Oli

    CONGEGNATO, si scrive CONGEGNATO!
    Il “pezzo” l’ha scritto il “predone” stesso o il noto “giornalista” del blog con noie con la Giustizia per diffamazione di un illustre personaggio cremonese?

    Che tempi: leggere un giornale, online, abbruttisce, diseduca.

    Devoto & Oli

  • i predoni aspettano ansiosi le mosse delle forze dell ordine(!?)