Cronaca
Commenta4

Teleriscaldamento, verso commissione congiunta

La questione teleriscaldamento verrà discussa in una commissione congiunta Ambiente e Vigilanza. Ad annunciarlo, l’assessore Francesco Bordi che – con alcune frasi su Facebook – aveva espresso dubbi sul sistema. La data più probabile è quella del 28 novembre. In discussione i problemi su cattivo funzionamento e bollette salate, sollevati da più parti, dagli inquilini delle case popolare in cui è attivo il teleriscaldamento e dalle opposizioni politiche. Possibile una larga partecipazione della cittadinanza, data l’apertura al pubblico dell’incontro come tutte le commissioni comunali. “Secondo me – dice l’assessore Bordi – dopo 30 anni occorre una riflessione su questo sistema”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti