2 Commenti

Nuovi provvedimenti di espulsione E due uomini trovati con eroina e cocaina

volante

Sono già una decina, dall’inizio dell’anno, i provvedimenti di espulsione o allontanamento dal territorio nazionale eseguiti dall’Ufficio Immigrazione della Questura. In tutti i casi si tratta di soggetti provenienti dal Nordafrica (Marocco, Tunisia) oltre che da Palestina, Albania e Romania, pregiudicati o da poco usciti di prigione. I reati ascritti ai soggetti variano dalla detenzione e spaccio di stupefacenti, al furto, rapina, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Due i casi di accompagnamento alla frontiera: il primo l’8 gennaio nei confronti un trentenne albanese scarcerato dal carcere di Lezhe, accompagnato all’aeroporto di Verona; il secondo avvenuto venerdì 10 gennaio e rivolto ad un altro albanese, 44enne, uscito dal carcere di Kruje ed accompagnato all’aeroporto di Bergamo. In entrambi i casi i reati di spaccio e  furto.

DROGA: SCOVATI DIVERSI GRAMMI DI EROINA E COCAINA

Ieri, 10 gennaio, squadra Volante e Mobile hanno fermato un’automobile con a bordo tre persone; addosso a P.D, 33 anni sono stati trovati 6,50 grammi di eroina e 0,35 di cocaina; addosso ad un altro passeggero, C.A.C, 23 anni, trovati 1,68 grammi di eroina. Il primo è stato deferito in stato di libertà; il secondo ha ricevuto una sanzione amministrativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • uh,han cosi paura che nn verranno piu in italia sti 10!mi sa che son già rientrati nel paese del bengodi!

  • Il giò

    Gentaglia