4 Commenti

Referendum, grande afflusso agli stand della Lega: in città raccolte 402 firme

lega-evid

Grandissimo afflusso allo stand della Lega per la raccolta firme finalizzata a promuovere cinque quesiti referendari: solo in città ben 402 le firme raccolte nel fine settimana, e circa altrettante a Crema. Nelle prossime ore saranno disponibili i dati di tutta la provincia. I cittadini hanno potuto esprimersi in merito a cinque argomenti: l’abrogazione della Legge Merlin e della riforma Fornero, l’eliminazione delle Prefetture, lo stralcio della norma che permette agli immigrati di partecipare ai concorsi pubblici e la cessazione  della legge Mancino. “Uno dei quesiti che maggiormente hanno interessato i cittadini è quello dell’abrogazione della riforma Fornero” fanno sapere i leghisti, decisamente entusiasti dai risultati. “Da che milito nella Lega non ricordo un risultato simile – dice un soddisfattissimo Alessandro Carpani -. Questo è un segnale evidentissimo della voglia di cambiamento che avverte la popolazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • giacomo

    Vai Lega, sei un punto di riferimento per tutto il Nord e non solo…..!!!

    • Marcello

      E’ vero, anche in Albania sono contentissimi di Renzo Bossi..

      • giacomo

        la virtù della Lega è che il Renzie Bossi è stato immediatamente messo da parte e anche si è dimesso ! Tu invece, caro Marcello, devi essere uno a cui piacciono e continua con i vecchi vizi!!! Vai avanti così. Bravo….. !?

  • alfredo

    Domenica pomeriggio erano presenti in Piazza Roma due banchetti. uno della sinistra che svolgeva la propria attività tranquillamente e l’altro della Lega dove, per paura di ritorsioni, erano presenti parecchi agenti di PS. Vorrei chiedere alla Sig.ra Viola al Sig. Bini ed a tutti gli altri esponenti di sinistra presenti come giudicano quelle persone che più di una volta hanno attaccato i banchetti della Lega. Mentre passavo ho sentito alcune persone sedute in un certo bar sotto la galleria (lato giardini) profferire insulti e minacce rivolte ai leghisti. Vorrei sentire una frase di condanna decisa e definitiva da parte degl iesponenti di sinistra.