Commenta

Lega, referendum: duemila firme raccolte in un fine settimana

lega-evid

Partenza alla grande per la raccolta firme della Lega Nord, per i 5 referendum, attraverso i quali chiedere l’ abrogazione della riforma Fornero sulle pensioni, della Legge Merlin sulla prostituzione, della Legge Mancino sui reati di opinione, l’abolizione delle Prefetture e lo stop ai concorsi pubblici aperti anche agli immigrati. Solo sul territorio cremasco e cremonese sono state raccolte oltre 2.000 firme nel fine settimana.

“Siamo soddisfatti dell’ottimo risultato ottenuto questo weekend, la raccolta firme ha richiamato moltissima gente, determinata a far sentire la propria voce su temi così importanti come quelli che ci proponiamo di abrogare con i cinque quesiti referendari – dichiara Mattia Capitanio, Commissario Provinciale della Lega Nord cremasca e cremonese – La raccolta firme continuerà fino a giugno. L’elenco dei gazebo è disponibile sul sito www.vieniafirmare.org, inoltre da oggi sarà possibile firmare anche in più di 8000 Comuni in tutta Italia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti