Commenta

Corde dell'Anima, un finale spirituale da tutto esaurito

foto Sessa

Tre giorni di tutto esaurito, in una città accarezzata dal primo week end veramente estivo. La quinta edizione del festival di musica e letteratura le Corde dell’Anima ha richiamato anche quest’anno migliaia di visitatori, che hanno riempito bar e ristoranti delle zone attorno le piazze Marconi, Stradivari, piazza del Comune e cortile Federico II. Molte le persone da fuori città che hanno scelto di passare a Cremona una delle giornate. Tra gli incontri clou di domenica 1 giugno: il trombettista- cult Enrico Rava, accompagnato da Andrea Pozza al pianoforte, che ha dialogato con lo scrittore Arne Dahl; una riflessiva e profonda Ornella Vanoni, che con lo scrittore Pino Roveredo, ha toccato il tema tutt’altro che spettacolare di manicomi e carceri; infine l’atteso Franco Battiato, più mistico che mai, che ha presentato il suo documentario “Attraversando il bardo”, sulla concezione di morte nelle diverse spiritualità.

GUARDA LE FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti