Commenta

Cavalli americani, ballo country e reining Novità a Cremonafiere

La Fiera di Cremona si arricchisce dal prossimo anno di due nuovi importanti eventi: il Salone del cavallo americano, prima ospitato da Reggio Emilia; e Cremona Futurity e Country Christmas. La manifestazione equestre è la più importante a livello europeo per questo specifico settore e ha scelto Cremona come punto di riferimento per continuare una tradizione che dura ormai da 28 anni. L’appuntamento è fissato dal 19 al 22 maggio 2016.
Futurity e Country Christmas debutteranno insieme a Cremona già dal 14 al 22 novembre prossimi: un unico evento dedicato alle gare di reining (la disciplina equestre di guida con le redini) e al ballo country.
Gli organizzatori delle nuove manifestazioni (Giancalo Doardo per il Salone del Cavallo Americano, Roberto Cuoghi e Francesco Terrin per Futurity e Country Christmas) hanno scelto di spostarsi a Cremona per la qualità delle strutture e del lavoro della dirigenza e dello staff di CremonaFiere, che consentirà ai saloni di ampliarsi ulteriormente.
Il Salone del Cavallo Americano è l’evento principe in Europa per questo settore equestre, e nelle passate edizioni ha registrato oltre 50.000 mila visitatori dall’Italia e dall’estero: numeri che sono di buon auspicio considerando anche le ricadute positive sulla città e il territorio.
I cavalli americani saranno sul palcoscenico anche di Futurity, la Manifestazione dedicata al reining, vale a dire il controllo dei cavalli con le redini, alla moda dei cowboy che nelle grandi praterie americane radunavano e spostavano mandrie di migliaia di capi.
E sempre l’immaginario del west americano sarà protagonista anche di Country Christmas, in arrivo dalla Fiera di Pordenone e che verrà organizzata in contemporanea con Futurity per dare alla Manifestazione un’ulteriore opportunità di sviluppo.
Con l’acquisizione di questi nuovi eventi in calendario CremonaFiere rafforza la sua posizione come il secondo polo fieristico della Lombardia, e contribuirà a rendere Cremona protagonista di un settore che conta decine di migliaia di operatori e appassionati in tutta Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti