Commenta

Fulmine contro un albero, pezzo di tronco ferisce una donna a Crema

https://www.youtube.com/watch?v=GjEFJJDX-3s

Un fulmine violentissimo si è abbattuto su uno dei pini altissimi che adornano piazzale Rimembranze, a Crema, facendolo letteralmente esplodere e spargendo schegge di tronco di grandezza superiore anche al metro in un raggio di un centinaio di metri. Una di queste schegge ha colpito una donna di 62 anni che si era riparta dall’acquazzone sotto la pensilina dell’attesa dell’autobus. Il pezzo di tronco era di dimensioni notevoli. La donna è rimasta a terra, sanguinante. Sono arrivati subito i soccorsi che hanno cercato di rimediare sul posto ai danni subiti dalla donna. I soccorritori sono rimasti in loco per oltre mezz’ora, poi hanno caricato la vittima su un’ambulanza e l’hanno portata al pronto soccorso in codice rosso. Le sue condizioni sono infatti giudicate gravi, con fratture esposte ad entrambi gli arti inferiori, che risultavano sub-amputati.

Intanto nella zona i vigili del fuoco, la polizia locale, la polizia di stato cercava di liberare la strada dai grandi pezzi di legno del pino. La zona è stata transennata per permettere la rimozione delle parti di tronco esploso. Anche la parte del piazzale dove c’è la fontana è stata chiusa ai pedoni.

Negli stessi momento in cui si portava soccorso alla malcapitata, poche centinaia di metri più avanti in viale S. Maria un pullman ha tamponato un furgone, nella laterale via Pascoli, buttandolo fuori strada e facendolo ribaltare. Per fortuna nessuno si è fatto male

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti