Commenta

Auguri agli insegnanti: si apre la 'fase C'

Lettera scritta da Laura Valenti - Segreteria provinciale Flc Cgil

Oggi, 10 novembre 2015, sarà disponibile  dalle ore 16 su istanze online la proposta di nomina per tutti quei docenti che hanno partecipato al piano straordinario di assunzioni. Grandi esclusi i docenti della scuola infanzia e il personale Ata, personale tra l’altro che non è stato coinvolto in nessun modo nella legge cosiddetta “buona scuola”. Si dovrà  accettare  la proposta o rinunciare  entro  le ore 15,59 del 20 novembre.
La mancata accettazione entro il predetto termine perentorio produce gli stessi effetti della rinuncia, quindi, cancellazione da tutte le graduatorie ad esaurimento e del concorso 2012.
Anche per la fase c, i docenti nominati potranno  non raggiungere la sede assegnata  se hanno già stipulato un contratto a tempo determinato annuale o fino al termine delle attività didattiche entro il 20 novembre, termine ultimo per l’accettazione della nomina in ruolo.
Bene le immissioni in ruolo, come non si potrebbe essere d’accordo, ma questa legge, è importante ricordarlo, non migliora l’offerta formativa perché introduce un modello gerarchico, inaugura una valutazione quasi di “stampo punitivo”.
Sicuramente non valorizza le professionalità del mondo della scuola ma le sottopone ad una ricattabilità che lede la libertà di insegnamento e di conseguenza il diritto di istruzione.
Per non parlare poi della mancanza del rinnovo contrattuale, diritto sancito anche dalla Corte Costituzionale bloccato dal 2009.
Oggi però un grande in bocca al lupo a tutti i colleghi che entreranno in ruolo.
Il compito della FLC sarà sempre rivolto alla necessità di garantire parità di diritti e di trattamento tra lavoratori che svolgono pari funzioni!!
Noi non molliamo!!
Laura Valenti
Segretario generale provinciale
Flc Cgil Cremona

© Riproduzione riservata
Commenti