Commenta

Pizzighettone: trovata
bomba della seconda
guerra in un cantiere

Scoperta a Pizzighettone una bomba d’aereo della seconda guerra mondiale. L’ordigno è di probabile fabbricazione americana, lungo circa un metro e mezzo e del peso di 500 chilogrammi.
Foto repertorio

Scoperta a Pizzighettone una bomba d’aereo della seconda guerra mondiale. L’ordigno, di probabile fabbricazione americana, lungo circa un metro e mezzo e del peso di 500 chilogrammi, è stato trovato lunedì sera nel cantiere della nuova centrale Edison sull’Adda, a poca distanza dal ponte ferroviario. A notarlo, mentre era al lavoro, è stato il manovratore di una ruspa. L’uomo ha subito avvertito i carabinieri che a loro volta hanno chiesto l’intervento dei genieri del X Guastatori di Cremona. Secondo una prima analisi, sembra che la bomba si trovi in quel punto da ben 70 anni. Per il momento l’ordigno è stato messo in sicurezza in attesa che si riunisca il tavolo in Prefettura e si decida come procedere, vista anche la delicatezza dei luoghi, se si considera la vicinanza a ridosso della ferrovia.

© Riproduzione riservata
Commenti