Cronaca
Commenta

La piscina comunale non chiuderà nei mesi estivi Estate dei cremonesi salva

La piscina comunale non chiuderà nei mesi estivi, dunque l'estate dei cremonesi è salva. La Fin, Federazione italiana nuoto, ha accettato quella che sarà una proroga temporanea proposta dal comune per altri 4 mesi.

La piscina comunale non chiuderà nei mesi estivi, dunque l’estate dei cremonesi è salva. La Fin, Federazione italiana nuoto, ha accettato quella che sarà una proroga temporanea proposta dal comune per altri 4 mesi. La scadenza con la Fin, che da anni gestisce l’impianto comunale, dal 1996, scadrà a fine giugno. E per i mesi successivi, tutti i mesi estivi, il comune sarebbe stato scoperto. Così per fare in modo che tutte le attività non subissero uno stop, è stato deciso di proporre almeno per altri quattro mesi un rinnovo per la gestione delle piscine di nuovo alla Fin. La giunta, però, ha già dato il via libera per redigere un bando che permetterà di affidare la gestione degli impianti natatori. Soprattutto in previsione dell’inverno, mese in cui le piscine cremonesi sono molto frequentate dalle squadre di nuoto di tutte le società cremonesi sprovviste di impianti coperti. Il comune di Cremona, attraverso il nuovo bando, oltre agli impianti, vuol trovare anche il modo, con il futuro gestore, di poter valorizzare il parco restrostante.(Sgal)

© Riproduzione riservata
Commenti