Commenta

E' morta Ardea Ebani, studiosa
di Alto Medioevo, ultima
direttrice del Museo Civico

Il cortile di palazzo Affaitati, sede del museo civico

E’ morta nel pomeriggio di giovedi 25 agosto, nella sua abitazione di via Gramsci 1, Ardea Ebani, studiosa di arte medioevale e fino all’inizio degli anni Novanta direttrice del Museo Civico di Cremona. Avrebbe compiuto 73 anni il prossimo ottobre. Artefice della ristrutturazione del Museo cittadino, prese il testimone dal precedente direttore, Alfredo Puerari. Ebani, donna di grande cultura, studiosa di arte medioevale e autrice di numerosi saggi in particolare sulla scultura lombarda e cremonese, fu l’ultima direttrice del museo cittadino prima che prendesse avvio il sistema museale del Comune, quale conosciamo oggi. Malata da tempo (era stata colpita da poliomelite), viveva sola e non aveva mai rinunciato a coltivare la sua passione di studiosa del periodo alto medioevale. Tra i suoi saggi, si ricordano quelli dedicati alle tavolette del Bembo, ai capitelli romanici della cripta di San Michele, le indagini sul litostrato del camposanto dei canonici.

g.biagi

© Riproduzione riservata
Commenti