Commenta

Biciclettata Avis, 490 iscritti:
2000 euro per gli aiuti
ai terremotati

Come sempre, i donatori dell’Avis comunale hanno risposto in massa alla tradizionale biciclettata di fine estate (ma con un clima ancora pienamente estivo) organizzata dal comitato cittadino. Sensibilizzare sull’importanza della donazione del sangue e rafforzare il senso di appartenenza ad una comunità solidale, i due principali obiettivi di questa manifestazione, iniziata in mattinata da piazza Stradivari, dove alle 8,30 hanno iniziato a radunarsi i partecipanti, e conclusasi presso la sede di via Massarotti dopo aver percorso la città. 490 i partecipanti regolarmente iscritti, molti di più quelli che si sono aggiunti strada facendo.

“Abbiamo raccolto 1709 euro”, spiega a fine mattinata il presidente Ferruccio Giovetti, “e proporrò al consiglio, che si riunirà il 6 ottobre, di integrare la cifra raggiungendo i 2000 euro, per donarla al fondo per la ricostruzione delle zone terremotate del centro Italia. E’ la stessa cifra che inviammo all’Avis nazionale sette anni fa per il terremoto dell’Aquila e questo piccolo contributo servì alla ricostruzione della casa dello studente. Nel consiglio decideremo se devolvere la cifra ancora al comitato nazionale oppure direttamente ai provinciali di Ascoli Piceno e Rieti, in modo da essere ancora più vicini alle comunità locali”.

gb

avis-biciclettata

© Riproduzione riservata
Commenti