5 Commenti

Vandali in azione: statua
dello Stradivari seduto
di nuovo deturpata

Non c’è pace per il maestro Antonio Stradivari a Cremona, nella sua città Natale: la sua statua, seduta su una panchina proprio sotto la sua casa natale, è stata nuovamente presa di mira dai vandali, a meno di una settimana dall’ultima riparazione, operata da un restauratore su ordine dell’amministrazione comunale, che ci ha investito 800 euro. Stamattina il ricciolo del violino, già tante volte distrutto, si presentava nuovamente deturpato: non solo strappato via come tutte le altre volte, ma addirittura avvolto in una pezza di stoffa, mentre nelle mani del Maestro liutaio c’è un pezzo di pane e un sacchetto di plastica.

Insomma, oltre al danno la beffa per una statua che non ha più avuto pace da quando è stata collocata in quella posizione (precedentemente si trovava in largo Boccaccino). Che si tratti di un segnale preciso o dell’azione di qualche buontempone, è difficile da stabilire. Senza dubbio però la situazione si sta trascinando ormai da troppo tempo, e sta suscitando il disappunto e la rabbia di molti cittadini.

stradivari-seduto-dentro

LaBos

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Ancoraio

    Andrea….

  • antonio1956

    800,00 Euro ?

    • antonio1956

      Una Go-Pro installata sul balcone che si attiva la sera e si spegne la mattina, nascosta tra i fiori. Che potrebbe essere attivata per un congruo periodo di tempo da chi ha effettuato la costosa riparazione o da chi gli ha affidato il lavoretto …….

  • Sorcio Verde

    Una bella immagine per la città e chi l”amministra…

  • Nicolini Gualtiero Walter

    Non ho parole sia per quegli imbecilli che si “divertono” a rompere il riccio del violino ma anche per chi continua ad aggiustare i danni ( 800 euro non sono poi una bazzecola !! ) senza capire ( e glielo abbiamo già scritto mille volte ) che bisogna porre in atto almeno una video sorveglianza . Ma vi svegliate o no ??!?