Cronaca
Commenta2

Manutenzione laghetti, risparmio acqua e pulizia Pesci e tartarughe spostati

Avviati dal Comune, in collaborazione con Padania Acque S.p.A., lavori di manutenzione straordinaria dei tre laghetti comunali che si trovano nel parco del Vecchio Passeggio, alla pista ciclistica Alfo Ferrari e Silvio Pedroni e all’interno delle Colonie Padane. Dopo tanti anni, spiegano da Palazzo comunale, è emersa la necessità di effettuare una pulizia straordinaria dei fondali oltre che realizzare nuovi sistemi di approvvigionamento più sostenibili. Infatti, da un’analisi della rete di approvvigionamento, si è riscontrato che i laghetti non sono dotati di un impianto di ricircolo, questo provoca la dispersione di oltre 300 metri cubi di acqua potabile al giorno. Gli interventi sono partiti nelle scorse settimane. Sono attualmente in corso i lavori nel laghetto del parco del Vecchio Passeggio, così come in quello della pista ciclistica.

Nel frattempo, grazie alla collaborazione di Padania Acque e della Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee (Fipsas), sono state recuperate e salvate le specie acquatiche presenti nei tre laghetti. I pesci sono stati recuperati e immessi nel Canale Navigabile, mentre le tartarughe, trattandosi di “Trachemys scripta”, specie esotica ed invasiva, inserita in apposito elenco dell’Unione Europea, rischiosa per la flora e la fauna autoctona, sono state momentaneamente collocate in una area protetta. Nelle prossime settimane, a spese del Comune di Cremona, saranno trasferite al centro di recupero di tartarughe acquatiche alloctone del Tarta Club Italia in collaborazione con la sezione veterinaria dell’AUSL di Forlì.

Sui fondali dei laghetti così svuotati verranno effettuate analisi e sarà valutato come ripristinarli immettendo acqua pulita. Per quanto riguarda quello della pista ciclistica sarà alimentato attraverso un pozzo. L’intervento, a cura del Comune, per cui è già stata avviata la necessaria istruttoria amministrativa, dovrebbe essere pronto in marzo. Queste operazioni sono state condivise con le autorità locali, il Corpo Forestale, l’ATS Valpadana e la Provincia.

Per il prossimo anno l’Amministrazione intende avviare una campagna di sensibilizzazione, anche con la partecipazione delle associazioni, contro l’abbandono degli animali che possono danneggiare l’ambiente e costituire un pericolo per la biodiversità. Sono previste una serie di attività di prevenzione sulla gestione di animali esotici, di pesci, volatili e tartarughe, in modo da sensibilizzare i cittadini ad avere innanzitutto cura dell’ambiente che ci circonda evitando di abbandonarvi anche i propri animali.

laghetto-pista-ciclistica-prima-intervento lavori-laghetto-vecchio-passeggio

© Riproduzione riservata
Commenti