Commenta

Crolla il pavimento del
solaio, precipita e muore
Vittima, Vincenzo Gabella

AGGIORNAMENTO – Tragedia, nella serata di giovedì, a Monticelli Ripa d’Oglio, frazione del comune di Pessina Cremonese, dove un uomo di 64 anni è morto nella sua cascina in seguito ad una caduta fatale dal solaio. Erano circa le 20.45 quando il pensionato, Vincenzo Gabella, agricoltore, è salito in soffitta probabilmente per risolvere un problema con i piccioni, che avevano imbrattato tutto di guano. Una decisione che gli è stata fatale: il pavimento del solaio ha infatti ceduto e l’uomo è precipitato al suolo, riportando una frattura cranica che lo ha ucciso sul colpo.

Sul posto i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco, arrivati davanti alla casa della vittima verso le 22 insieme ai carabinieri. Purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. La chiamata al 118 è arrivata da parte della badante della zia di Gabella, preoccupata in quanto l’uomo non era ancora rientrato. La dinamica è abbastanza chiara, ma accertamenti sono ancora in corso da parte di chi indaga: la casa era vecchia e le travi erano probabilmente ammalorate, tanto che non hanno retto il peso di un uomo, e hanno ceduto.

© Riproduzione riservata
Commenti