Commenta

Anziano rapinato con scusa
di una cassetta di frutta
Malvivente in manette

Agganciato per strada con la scusa di vendergli frutta in cassette e quindi rapinato: la vittima è un anziano, ancora una volta la categoria più fragile di fronte alle astuzie dei malviventi. Rapina aggravata, questa l’accusa con cui è stato sottoposto a custodia cautelare in carcere il soggetto responsabile. Lo hanno arrestato i carabinieri, nel corso di un intervento i cui particolari verranno resi noti in una conferenza stampa in mattinata.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

© Riproduzione riservata
Commenti