I commenti sono chiusi

In provincia calo delle
cooperative, mentre
in regione aumentano

La crisi ha colpito sensibilmente anche il mondo delle cooperative. Le imprese di questo genere, caratterizzare dalla gestione diretta dei lavoratori, imprenditori di loro stessi, soci della realtà in cui operano, sono calate negli ultimi anni in provincia di Cremona. La diminuzione è di oltre il 6% in un triennio. Secondo i dati di Infocamere, infatti, nel 2013 le imprese cooperative attive sul territorio cremonese erano 318. Nel 2016 se ne contano 297. Il calo è del 6,6% Complessivamente, nello stesso periodo, in Lombardia sono passate da 11.017 a 11.220. Nel cremonese i settori più importanti sono Sanità-Assistenza sociale, Costruzioni e Noleggio-Agenzie di viaggio-servizi di supporto alle imprese.

© Riproduzione riservata
Commenti