Commenta

Trigolo, si intrufolava in
Comune per rubare:
riconosciuto da telecamere

Forzava la porta laterale del municipio per poi agire indisturbato. E’ stato identificato il 50enne che si è intrufolato 4 volte in Comune a Trigolo per rubare piccole somme di denaro custodite nei vari uffici.

l primo furto risale al 6 gennaio scorso, gli altri il 16 e il 25 marzo, poi l’ultimo durante la scorsa notte. L’uomo è stato incastrato dalle le telecamere nascoste, i cui filmati sono stati visionati dagli impiegati del Comune che l’hanno riconosciuto. Si tratta di un residente in paese che, messo di fronte alle proprie responsabilità, ha giustificato agli investigatori il proprio comportamento dicendo di essere vittima del gioco d’azzardo.

Il 50enne si è scusato con il sindaco di Trigolo, promettendo di non ripetere furti ai danni del Comune. Il primo cittadino ha annunciato che a breve verranno posizionate diverse telecamere ed anche un impianto di allarme in municipio che verrà collegato con la linea 112, al fine di evitare altre situazioni di questo tipo.

© Riproduzione riservata
Tags
Commenti