Ultim'ora
Commenta

Trovato con panetti
di hashish, 31enne
arrestato dai carabinieri

I carabinieri hanno arrestato un soresinese per il possesso di quattro panetti di hashish e spinelli confezionati. Da alcuni giorni i carabinieri di Bagnolo Cremasco avevano avuto notizia della presenza sul loro territorio di un giovane di Soresina che spesso deteneva sostanze stupefacenti. L’attività d’indagine dapprima si è concentrata sull’identificazione del soggetto che viaggiava a bordo di una Citroen C1 di colore scuro. Nei giorni successivi i carabinieri hanno cominciato a monitorare i suoi spostamenti, soprattutto in orario serale, sino all’epilogo di ieri sera quando il soggetto, verosimilmente notando la presenza di alcune pattuglie ha pensato di allontanarsi a forte velocità in direzione di casa, venendo tuttavia inseguito fino a Soncino dove è stato bloccato e trovato in possesso di 4 panetti di hashish e alcuni spinelli confezionati. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire alcuni grammi di marijuana e un pacchetto di sigarette contenente diversi spinelli già confezionati e una bilancina di precisione (tutto sequestrato). Il 33enne, incensurato, operaio, è stato dichiarato in stato di arresto e dopo una notte in camera di sicurezza nella mattinata odierna è stato portato in Tribunale a Cremona per il processo per direttissima: 10 mesi e 20 giorni di reclusione e 2300 euro di multa.

© Riproduzione riservata
Tags
Commenti