Un commento

Nuova fermata dell'autobus
nei pressi del carcere di Cà
del Ferro: via libera da Km

Nuova fermata del bus a Cà del Ferro per le esigenze di trasporto da e per la casa circondariale: una delle tante richieste che dalle periferie arrivano alla dirigenza di Km, l’azienda dei trasporti controllata dai tedeschi di Deutsche Bahn, che ha preso il timone del trasporto pubblico cittadino dopo la fuoriuscita della municipalizzata Aem. Stavolta è stata accettata, complice la mediazione del consigliere comunale Renato Fiamma. Orari e modalità della nuova fermata saranno illustrati in una conferenza stampa martedi 9 maggio alle 10,30 dall’amministratore delegato di Km Elena Colombo, dalla direttrice del carcere Maria Gabriella Lusi e dall’assessore alla mobilità Alessia Manfredini con il dirigente dei Marco Pagliarini, oltre allo stesso Fiamma.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Napolitano Angelo

    Il consigliere Fiamma dott. Renato uno di noi.