Commenta

'Impara a conoscere
la pressione', gazebo
in piazza Roma il 20

Impara a conoscere la tua pressione arteriosa” è lo slogan della XIII Giornata Mondiale contro l’Ipertensione, ma anche una raccomandazione rivolta alla società civile per smuovere le coscienze e orientarle verso una corretta prevenzione della patologia cardiovascolare. In arriva una giornata aperta ai cittadini con gazebo in piazza Roma e misurazione della pressione.

In Italia oltre 15 milioni di persone sono ipertese, ogni anno in 280 mila perdono la vita per malattie cardiovascolari riconducibili alla pressione alta.  Per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’ipertensione arteriosa e delle patologie ad essa correlate, sabato 20 maggio l’ASST di Cremona aderisce alla giornata, promossa da SIIA (Società Italiana per l’Ipertensione Arteriosa), organizzando una giornata aperta ai cittadini, grazie alla sinergia dell’Ambulatorio per l’Ipertensione e altri fattori di rischio cardio-vascolare (UO Medicina Generale – Presidio Ospedaliero di Cremona) e dell’Ambulatorio per la Diagnosi e Terapia dell’Ipertensione Arteriosa (UO Nefrologia – Presidio Ospedaliero di Cremona). Questo per testimoniare l’importanza dell’approccio multidisciplinare al paziente.

Alle iniziative aderisce anche ATS della Val Padana, i suoi operatori infatti si occuperanno di prevenzione e promozione della salute, distribuendo inoltre ai partecipanti pane a basso contenuto di sale offerto dal Gruppo Provinciale Panificatori Cremona.

Nel corso della giornata a tutti i partecipanti verrà effettuata una breve visita medica, nel corso della quale saranno date indicazioni su:

  • le corrette modalità di auto-misurazionedella pressione arteriosa. Sarà effettuata anche un’eventuale verifica della taratura delle apparecchiature domiciliari oltre, ovviamente, alla misurazione della pressione dal parte del personale sanitario
  • le conseguenze di valori pressori elevati
  • i fattori di rischioper ipertensione arteriosa (es. sovrappeso, sedentarietà, eccessivo consumo di sale etc.)
  • prevenzione(evitare l’eccesso di sale, svolgere attività fisica, limitare l’uso di alcol, etc.)
  • quando rivolgersi al medicodi famiglia o allo specialista in Ipertensione Arteriosa.

Come nei precedenti anni, inoltre, l’Ambulatorio Ipertensione della Nefrologia effettuerà gratuitamente il dosaggio della microalbuminuria (MAU) su un campione estemporaneo delle urine a tutti coloro che si presenteranno alla nostra iniziativa. Il dosaggio di tale sostanza individua la nefropatia diabetica in fase precoce e ancora reversibile, permettendo una serie di interventi di prevenzione (migliore controllo della glicemia, riduzione della pressione arteriosa e del colesterolo, abolizione del fumo, aumento dell’attività fisica) per rallentarne la progressione a insufficienza renale e per ridurre eventuali altri fattori di rischio per malattie cardiache.

Delle 286 persone valutate lo scorso anno, la microalbuminuria è risultata presente nel 10.5% dei casi, percentuale in linea ai dati della letteratura mondiale sull’argomento.

L’iniziativa si svolge con il patrocinio di Associazione Volontari Robecco d’Oglio CR e Gruppo Provinciale Panificatori Cremona.

PROGRAMMA

20 maggio 2017, dalle 9 alle 16

CREMONA

Piazza Roma gazebo angolo Galleria XXV Aprile

 

MISURAZIONE DELLA PRESSIONE ARTERIOSA

Come misurarla correttamente? Lo insegnano gli operatori

DOSAGGIO DELLA MICROALBUMINURIA

Esame che individua precocemente persone ipertese ad alto rischio

PREVENZIONE E PROMOZIONE ALLA SALUTE

Distribuzione pane a basso contenuto di sale

 

A cura di

UO Medicina Generale e UO Nefrologia e Dialisi – ASST di Cremona

Area Promozione della Salute – ATS della Val Padana

 

Informazioni

URP Cremona tel 0372 405 550 urp@asst-cremona.it

© Riproduzione riservata
Tags
Commenti