Commenta

Statua di Stradivari,
la videosorveglianza
ora è autorizzata

Erano state posizionate a fine marzo, ma poi spente perchè non in possesso di tutte le autorizzazioni. Ora invece, le telecamere puntate sulla statua di Stradivari, in corso Garibaldi, davanti alla casa dove visse per qualche tempo il celebre liutaio, sono state riaccese. L’iniziativa era stata delle Botteghe del Centro e del proprietario dell’immobile, Giorgio Soldi, per cercare di porre rimedio ai ripetuti atti vandalici che hanno portato a svariate rotture del ricciolo del violino. Ora, acquisiti i pareri favorevoli di Polizia Municipale e Prefettura, il sistema di videosorveglianza privato può tornare a funzionare.

A breve è attesa una nuova riparazione del ricciolo mancante, da parte dell’amministrazione comunale.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti