I commenti sono chiusi

Arini e Renzetti squalificati per
una giornata, Tesser se la cava
con un'ammonizione

Una giornata ad Arini e una a Renzetti, solo un’ammonizione per Tesser. Se la cava tutto sommato con il minimo della pena la Cremonese che sabato a Cittadella aveva terminato la partita in 9. Per i due giocatori, il doppio giallo è valso, fortunatamente, solo l’esclusione dal derby con il Brescia, in programma venerdì alle 19 allo stadio Zini. Comportamento scorretto nei confronti di un avversario, la motivazione della squalifica per il terzino sinistro che da inizio stagione è stato titolare inamovibile nelle fila di Tesser, fino appunto al secondo fallo su Kouame che lo ha costretto a lasciare il campo.

L’episodio che ha portato al secondo giallo di Mariano Arini è stato invece motivato dall’arbitro come “comportamento non regolamentare in campo”, probabilmente dunque, come era stato ipotizzato, una perdita di tempo, punita con severità. Diversa invece la decisione riguardo Tesser, allontanato in pieno recupero, su indicazione del Quarto Ufficiale, per aver “contestato platealmente una decisione arbitrale”: per lui la sola ammonizione che gli consentirà di essere in campo nel derby in una partita quanto mai delicata, sia per la storica rivalità con le rondinelle, sia per la necessità di proseguire con una striscia positiva per consolidare la posizione di classifica. Dovrà fare attenzione invece Simone Pesce che al Tombolato ha ricevuto la quarta ammonizione ed entra così in diffida. In merito al silenzio stampa deciso nel dopo partita di Cittadella, è intervenuto al Grigio e il Rosso Stefano Giammarioli.
Sul fronte degli infortunati buone notizie arrivano da Croce, le cui condizioni ormai in netto miglioramento: è ormai tornato con il gruppo e potrebbe dunque rientrare tra i convocati. Per quanto riguarda Salviato invece sono necessari ulteriori accertamenti che verranno effettuati in settimana. Il giocatore è ancora dolorante per il problema muscolare al polpaccio sinistro che lo aveva costretto a chiedere il cambio proprio nei primi minuti della gara.
Intanto prosegue a gran ritmo la prevendita per la gara di venerdì, sia per i sostenitori grigiorossi che hanno al momento acquistato circa 1400 biglietti che per la tifoseria ospite: per la curva nord sono già stati staccati 1468 tagliandi.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti