Commenta

Trasferta a Chiavari:
Cremonese-Virtus Entella
finisce 1-1

Virtus Entella – Cremonese 1-1

Entella (4-3-1-2): Iacobucci; De Santis, Benedetti, Pellizzer, Brivio; Eramo (dal 43’st Palermo), Troiano, Crimi; Nizzetto (dal 1’st La Mantia); De Luca, Luppi (dal 9’st Diaw). All. Castorina.
A disp: Paroni, Massolo, Belli, Ardizzone, Di Paola, Mota Carvalho, Currarino, Baraye, Aramu.

Cremonese (4-3-1-2): Ujkani; Almici, Marconi, Claiton, Renzetti; Cinelli (dal 30’st Scarsella), Arini, Cavion; Piccolo (dal 34’st Perrulli); Paulinho, Mokulu (dal 41’st Brighenti). All. Tesser.
A disp.: Ravaglia, D’Avino, Procopio, Castrovilli, Scappini, Macek, Garcia Tena

Arbitro: Niccolò Baroni della sezione di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Oreste Muto di Torre Annunziata e Valerio Vecchi di Lamezia Terme. Quarto ufficiale Francesco Meraviglia di Pistoia.

Gol: 35’ Paulinho, 12’st Eramo

Ammoniti: De Santis, De Luca, Marconi, Cinelli, Arini

Corner: Entella 4, Cremonese 4

Cremonese in campo con la terza maglia. Tesser sceglie Paulinho in coppia con Mokulu per l’attacco. Manca Pesce squalificato; ancora assenti per infortunio Canini, Salviato e Croce. Per i liguri in campo l’ex Nizzetto mentre l’altro ex Simone Palermo siede in panchina.

Prima dell’inizio della gara dagli altoparlanti dello stadio Comunale di Chiavari viene diffuso un brano del Diario di Anna Frank in risposta agli episodi di antisemitismo accaduti domenica scorsa. Poche emozioni nel primo quarto d’ora di gioco. Intorno al 25’ l’Entella prova ad alzare l’intensità e arriva la prima occasione del match con Luppi che al centro dell’area controlla male e consegna il pallone nelle mani di Ujkani.

Risponde la Cremonese con Mokulu che al 29’ entra in area e prova a servire un compagno, ma interviene in anticipo su tutti Iacobucci. Al 34’ un gran sinistro di Renzetti dalla distanza obbliga Iacobucci alla deviazione in angolo. Un minuto dopo arriva il vantaggio grigiorosso con Paulinho autore di una bella azione personale e di un tiro a giro che si insacca appena sotto la traversa. Termina il primo tempo con la Cremonese in vantaggio 1 a 0.

Secondo tempo con l’Entella determinata a riprendere in mano la partita. I liguri trovano il pareggio al 12’ su un’azione viziata da un fallo di mano si Eramo che infila la porta di Ujkani. Grandi proteste dei grigiorossi ma nulla da fare, il gol viene convalidato. Al 34’ La Mantia colpisce la traversa, dall’altra parte Iacobucci respinge un gran tiro di Perrulli.

Al 37’ occasione per Mokulu su cui interviene Iacobucci. La Cremonese attacca e ci crede. Allo scoccare del 45’ Almici dalla destra crossa in area e Paulinho impegna di testa Iacobucci. Finisce 1 a 1 dopo 4 minuti di recupero.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti