5 Commenti

Massacro via Fatebenefratelli
Morto anche bimbo di 3 anni
Omicida sotto interrogatorio

foto Sessa

AGGIORNAMENTO ORE 12,30 – E’ morto il bambino di tre anni ricoverato in gravi condizioni all’ospedale, dopo essere stato colpito alla testa dalla furia omicida del 51enne. L’uomo, assistito dall’avvocato Luca Curatti è al momento sotto interrogatorio presso la caserma dei carabinieri S.Lucia, al comando del maggiore Rocco Papaleo.

AGGIORNAMENTO – Omicidio in via Fatebenefratelli, in seguito all’incredibile escalation di violenza di un uomo nei confronti della moglie, 46 anni, e di un bambino di tre anni, figlio di un’amica della donna. L’assurda esplosione d’ira è avvenuta in un appartamento al civico 1/A, attorno alle 10, al terzo piano di un caseggiato Aler e ha attirato l’attenzione dei passanti in quanto l’uomo è stato visto picchiare la donna con quello che sembrava essere un bastone, mentre giaceva accasciata a terra sul balcone.

Gli accertamenti successivi hanno rivelato che la donna era stata invece colpita e letteralmente fatta a pezzi con una mannaia. Immediatamente sono stati allertati i soccorritori del 118 e i carabinieri. Raccapricciante la scena che si è presentata davanti a loro: sangue dovunque nell’appartamento, ciuffi di capelli, vesti strappate. Il corpo della donna, colpita in tutte le parti, giaceva martoriato sul balcone, esposto alla vista dei passanti. Al momento dei fatti pare che non vi fosse nessun altro in casa, ma il figlio 13enne della coppia sarebbe rientrato proprio nei momenti immediatamente successivi il dramma. Il ragazzo è stato portato via dagli assistenti sociali e l’uomo, 51enne, arrestato. Sulla scena del delitto presente anche il magistrato di turno, Carlotta Bernardini.

SEGUONO ALTRI AGGIORNAMENTI

Fotoservizio Sessa

Il passante che ha dato l’allarme

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    In manette e non denunciato come giusto che sia e quando va al comando un man di legnate…ma col bastone

    • iroma3

      Da questo fattaccio è auspicabile che i due bambini vengano presto adottati da una coppia amorevole e perbene.

      • Mirko

        Si spera per loro

  • luciano1956

    Se ci si mettono anche i cinesi a delinquere siamo ridotti molto male.

  • Simone

    Mi dispiace per la mamma che lasciando il bimbo pensando che potesse stare tranquilla per lui che si trovasse in buone mani, invece ora si è trovata senza figlio per colpa di uno scellerato