Commenta

Regata Internazionale
'D'Inverno sul Po', tante
medaglie cremonesi

Tante medaglie cremonesi nella 35^ edizione della Regata Internazionale “D’Inverno sul Po”, la classica long distance di inizio stagione organizzata dalla Sc Esperia-Torino, diventata ormai una classica del canottaggio invernale di fondo. Due giorni di gare sulla distanza di 5000 metri sul Po che ha visto al sabato la gara nazionale con 82 società in gara, per un totale di 941 atleti iscritti e 554 equipaggi al via, e la domenica le gare Internazionali aperte a quattro di coppia e otto con 1795 iscritti.

Per quanto riguarda le gare internazionali, da segnalare l’oro di Alice Rossi, ex Flora, oggi Cus Torino e il bronzo dei Ragazzi Flora nel Quattro di Coppia con Romani, Malfasi, Tognazzi e Tamburelli (nella foto). Sempre la domenica anche una medaglia d’oro tra i piccolini con Avino, Benedusi, Fogazzi e Mari (Allievi C del Flora).

Il sabato invece, nella gara nazionale, bronzo per il doppio misto Junior formato dall’atleta del Flora Gabriele Brugnoli in coppia con Mantegazza (Idroscalo); argento per il Due Senza categoria Ragazzi del Flora di  Malfasi e Romani; il bronzo del Doppio Categoria Ragazzi formato da Dall’Asta e Rossetti dell’Eridanea; l’argento per i Master Superti e Varesi in Doppio. A medaglia, tra i piccolini, il Doppio Allievi B Flora di Mari e Benedusi (oro);  il Doppio Allievi C Flora di Mari e Fogazzi (oro); il Singolo 7.20 Allievi C Bissolati di Concari (oro); il Doppio Allievi C femminile Eridanea di Beranti e Marca. Infine tra i Cadetti bronzo nel Singolo per Arata (femminile) e Girleanu (maschile) entrambi del Flora.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti