10 Commenti

E' nato il figlio della
celebre fashion blogger
cremonese Chiara Ferragni

E’ nato con qualche giorno di anticipo sui tempi previsti, ma è sano e sta bene: stiamo parlando di Leone, il figlio della fashion blogger cremonese Chiara Ferragni e del cantante Fedez. La notizia è stata diffusa in queste ore sui social network, anche se per ora le informazioni sono scarse, tranne il fatto che la cremonese ha scelto di partorire a Los Angeles.

La fashion blogger ha documentato la propria gravidanza sui social, passo dopo passo, e negli ultimi tempi aveva raccontato di avere avuto qualche problema. La coppia ha raccontato di volersi trasferire con il figlio a Milano, per vivere nell’attico del cantante italiano a Citylife. Poi in estate i due convoleranno a nozze: la città di Cremona era una delle location possibili, ma per il momento sull’evento vige la massima riservatezza.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Gino Testi

    Aspettavo da giorni con una certa ansia… Compliment ancora una volta a CremonaOggi per la qualità dell’informazione…

  • Sorcio Verde

    Tra questa notizia e il concerto di Fibbra, non so quale usare per favorire il mio espletamento fisiologico in bagno.

  • brontolo

    E chi se ne frega…si manterra da solo facendosi fotografare com le scarpe della chicco

  • Blizzard

    gran brutta cosa l’invidia

    • Graziano Ansaldi

      Mah, invidia per cosa? Tanti auguri alla famosa coppia . Però personalmente non è che mi interessi molto la notizia, è una tra le tante inutili che si trovano qui in Rete.

    • Gino Testi

      L’invidia che c’entra? Il punto è la qualità dell’informazione.
      Figli più o meno li abbiamo avuti tutti, sono un evento speciale per ogni coppia… quindi?
      Il problema è che il 90% dell’informazione in Italia è basata su queste pseudo-notizie che alimentano soltanto curiosità morbosa, invidia sociale, frustrazione… ma mai ragionamento, riflessione, conoscenza.
      Tutti valori ormai tramontati, vero?

  • brontolo

    Ma cosa c entra l invidia…l hanno detto al tg5…ma ti sembra una cosa normale?diamo popolarita piuttosto a chi ha figli e fa fatica ad arrivare a fine mese perche magari ha perso il lavoro perche ha chiuso la fabbrica..per esempio.Io nn ho assolutamente niente contro di lei..anzi le posso fare i complimenti perche ha creato qualcosa dal niente ed é riuscita a farne una carriera di successo…ma mi infastidisce chi fa diventare certi personaggi delle icone e dei modelli per queste generazioni distratte e inconsapevoli dei problemi reali contro i quali dovrebbero lottare prendendo magari per esempio altri modelli…

  • Andrea

    Di articoli come questo leggo solo i commenti, son più divertenti e sicuramente piu interessanti.

  • un fascio di luce

    almeno pagasse le tasse a Cremona la famosa blogger cremonese… manco la mamma che scrive libri le paga qui…
    comunque congratulazioni. la nascita di un bambino è sempre una bella notizia, che porta speranza. e speriamo si facciano presto delle leggi che impongono la privacy dei bambini, spesso violata dagli stessi genitori (che evidentemente hanno bisogno che lo Stato legiferi in materia per rendersi conto della dannosità di ciò che fanno); gli stessi genitori che consentono poi a figli di 10/12 anni di avere facebook, salvo poi lamentarsi quando i loro figli “subiscono” la violenza dei social, mai giustificata, ma che certo con la maturità si può affrontare con maggiore preparazione… mah.

  • Marco Chirico

    Certo che siamo proprio alla frutta! Povera Italia.