Un commento

Molestava la sua ex
Arrestato 32enne turco
Inutile il tentativo di fuga

Un turco di 32 anni residente a Crema è stato arrestato nella tarda serata del giorno di Pasqua dai carabinieri di Crema e Montodine con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità. L’uomo è stato trovato appostato davanti alla casa della sua ex convivente, una donna di 40 anni, che ha chiamato i carabinieri perché avrebbe subito continue molestie. Il cittadino turco, trovato ubriaco, prima si è rifiutato di fornire le proprie generalità, e poi ha spintonato i militari per poi cercare di fuggire gettandosi in un canale. In via Mercato è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri che lo hanno dichiarato in arresto.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Man di mazzate, aereo e a casa in turchia