Un commento

I big di Radio Bruno
Estate infiammano
piazza del Comune - VIDEO

Foto Sessa

Il video della prima parte della serata (Francesco Sessa)

Piazza del Comune ha accolto lunedì sera la tappa cremonese del tour musicale di RadioBrunoEstate, richiamando molto più delle 3500 persone che le norme di sicurezza imponevano nella piazza, presidiata da un fitto cordone di uomini della security e delle forze dell’ordine.  Il tour era partito da Cesenatico e ha visto sotto il Torrazzo la sua quarta tappa. Un successo strepitoso, tanto che una lunga fila di persone che volevano assistere allo spettacolo, di tutte le età, è rimasta in fila, in paziente attesa, da via Baldesio fino a mezza piazza Stradivari, nella speranza di ottenere un tagliando. Non pochi si sono lamentati dell’assenza di un maxi schermo.

La serata è stata condotta da Alessia Ventura ed Enzo Ferrari, e sul palco si sono succeduti grandi nomi della musica, a fianco di emergenti: Dear Jack, Andrea Mingardi, I Nomadi, Enrico Ruggeri & i Decibel, Le Vibrazioni, Francesca Michielin, Noemi, Boombadash, Einar, Shade, Thomas. La serata è stata trasmessa in diretta su Cremona1. Durante la serata non è mancata neppure una proposta di matrimonio: sul palco uno spettatore si è messo ginocchio chiedendo alla fidanzata di sposarlo. E lei, commossa, ha accettato.

Grande assente Loredana Bertè, che avrebbe dovuto esibirsi con i Boomdabash, che hanno chiuso la serata, ma che non ha partecipato per un curioso motivo, spiegato ad inizio serata da Clarissa Martinelli, una delle responsabili artistiche del tour di RadioBruno: a Cremona, e nel raggio di 8 km, non sarebbe stato possibile soggiornare in un hotel a 5 stelle, in una stanza completamente bianca. Virtualmente presente invece è stata Mina, che ha duettato in playback con Andrea Mingardi in ‘Mogol Battisti’. Tutta la piazza ha ovviamente intonato ‘Vagabondo ‘ dei Nomadi, con il violino proveniente proprio da una bottega cremonese.

La serata ha concluso la serie di concerti di Acquedotte in piazza del Comune, ma la rassegna continuerà, già mercoledì prossimo 25 luglio a palazzo Trecchi. g.biagi

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • brontolo

    Bellissimo l evento e vedere cremona ,anche fuori piazza del duomo,viva e piena di gente é stato veramente piacevole. Certo c é da dire che alcuni bar ne hanno approfittato..facendo pagare una bottiglietta d acqua da mezzo litro 2 euro(a San Siro 1,5!)inoltre giravano mojto e coca e Havana all interno dell evento…realizzati dai bar presenti nell area circoscritta dalle transenne.ma in un evento del genere nn sono vietati per legge alcolici che superano una determinata gradazione alcolica?Cmq ben vengano eventi del genere..ma diamo qualche regola in più 😉