Commenta

Campagna Amica, cibo
in maschera: nel weekend
menù di carnevale

Stamattina, giovedì 28 febbraio, a Pizzighettone, all’ombra della Torre del Guado, le aziende agricole protagoniste del mercato di Campagna Amica hanno reso omaggio al carnevale, offrendo ai cittadini una degustazione di dolci tipici (lattughe, castagnole, frittelle) e colorando i gazebo gialli della Coldiretti con un arcobaleno di stelle filanti. E’ questa l’iniziativa ‘Cibo in maschera’, che sta portando la festa di carnevale sui mercato di Campagna Amica in tutta Italia, dalla Capitale (sabato 2 marzo, a Roma nel mercato di via San Teodoro, è prevista la prima sfilata nazionale dei dolci di Carnevale) a Milano (da domani al mercato coperto di Porta Romana ci saranno degustazioni di dolci tipici e laboratori a tema dedicati ai bambini).

Anche le aziende agrituristiche sono in prima linea. In terra cremonese, per fare qualche esempio, c’è la proposta dell’agriturismo ‘Il Campagnino’ di Pessina Cremonese, che da domani a domenica porta in tavola un menu nel segno dei colori e dell’allegria (con piatti come le ‘stelle filanti di monococco saltate con salsiccia e radicchio’, le ‘lasagnette arlecchine’, la ‘polenta di mais rosso con butòn de paias’ e poi i dolci tipici) a cura delle agrichef Monica ed Emanuela Dilda. Il carnevale è in tavola anche nella terra del fiume Serio, a Montodine, all’agriturismo La Sorgente, dove l’agrichef Roberto Riseri propone un menu a tema, con piatti come la ‘mascherina di sfoglia con composta di cipolle rosse caramellate’, il ‘risotto mantecato al salva cremasco con coriandoli di verdura’, gli ‘gnocchetti arlecchino con crema alla zola’, il “pollo nostrano al forno con stelle filanti di verdura croccante” e in chiusura le immancabili frittelle.

© Riproduzione riservata
Commenti