Commenta

Medea Onlus,
il calendario degli
appuntamenti di marzo

Numerosi gli appuntamenti promossi da Medea Onlus per il mese di marzo 2019, tuti mirati a raccogliere fondi per la ricerca sul cancro.

• 15 e 18 marzo – Bancarelle di MEDeA – vendita arance c/o ASST di Cremona, atrio dell’Ospedale

• 16 marzo (ore 10) ‘Io sto con la Ricerca’.
Grazie al supporto di Novartis, MEDeA presenta l’ultimo dei 4 incontri con lo scopo di informare e sensibilizzare la comunità sul significato di fare ricerca in campo oncologico e di partecipare ad un protocollo di ricerca.
Cremona, Sala Eventi di Spazio Comune – Piazza Stradivari 7

• 27 marzo – Bancarelle di MEDeA – vendita Uova di Pasqua c/o Ospedale Oglio Po

• 31 marzo (ore 17.30) – Spettacolo di danza ‘Alice the through looking the glass’
MEDeA Onlus, in collaborazione con Dance Studio C, presenta lo spettacolo ‘Alice the through looking the glass’: le giovanissime allieve della scuola di danza New Dance Studio C ritornano sul palco del Teatro Monteverdi per danzare sulle note della solidarietà. Lo spettacolo è ideato e coreografato dalla Maestra Elisa Benvegnu con Carolyn May Burnett.
Teatro Monteverdi Via Dante 149 Cremona

• Dal 27 marzo – ‘6º corso di formazione per volontari di reperto’
L’ Associazione MEDeA organizza un nuovo corso di formazione per Volontari, con l’intento di promuovere una cultura di apertura e di sintonia con chi si trova ad affrontare la malattia tumorale ed il percorso di cura che ne consegue. Il Corso di Formazione per operatori volontari nasce dall’esigenza di offrire un tempo e uno spazio di riflessione e di confronto col gruppo, affinchè il volontario possa unire ad una conoscenza tecnica una maggior consapevolezza di sé per poter poi essere d’aiuto al paziente e ai suoi familiari. Il confronto tra i partecipanti e tra questi e la realtà dell’Associazione MEDeA permetterà poi di costruire modalità di intervento condivise ed organiche.
Il Corso prevede una sequenza di 5 incontri, della durata di 2 ore ciascuno, con richiesta di frequenza obbligatoria, al termine dei quali è previsto un incontro di restituzione individuale con la psicologa che opera per l’Associazione.
Casa MEDeA, Via Ca’ del Ferro 33, Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti