Commenta

Canottaggio, gara regionale
Trofeo D'Aloja: Eridanea sugli
scudi, ok Bissolati e Baldesio

Seconda domenica di gare per il canottaggio lombardo, per la prima regionale D’Aloja del 2019 riservata alle categorie giovanili e master e organizzata dalla Canottieri Retica sulle acque del lago di Pusiano. Al via 600 atleti in rappresentanza di 37 società con un netto predominio della Canottieri Eridanea di Casalmaggiore nella categoria Cadetti, con sette vittorie importantissime ai fini delle convocazioni per il prossimo raduno per la formazione degli equipaggi che rappresenteranno il remo biancoverde al Meeting Nazionale di Candia in programma il prossimo week end. Questo l’elenco dei convocati dove, oltre ai 6 atleti dell’Eridanea figurano uno ciascuno per Bissolati, Flora e Baldesio: Tommaso Concari (SC Bissolati), Vincenzo Gravante (SC Baldesio), Giacomo Mari (SC Flora), Carlo Invernizzi, Maichol Brambilla e Zakaria El Ghadifi (SC Eridanea) per il settore maschile e per quello femminile Alessandra Grasselli, Elisa Marca, Gloria Beranti (SC Eridanea).

Per quanto riguarda le gare dei cremonesi, nel singolo 7,20 tra i Cadetti oro per Carlo Invernizzi e Zakaria El Ghadifi (Eridanea), Riccardo Aimi (Bissolati), Vincenzo Gravante (Baldesio), tra le ragazze sul gradino più alto del podio anche Alessandra Grasselli dell’Eridanea. Medaglia d’argento per Riccardo Basha (Bissolati), Amedeo Benedusi (Flora) e per Riccardo Pedroni e Giacomo Contardi (Baldesio). Tra le ragazze per Victoria Ardigò della Bissolati e Gloria Beranti dell’Eridanea. Bronzo, invece, per il Flora con Matteo Fogazzi. Nel singolo cadetti un primo poso per Tommaso Concari della Bissolati e per Elisa Marca (Eridanea) e un argento ciacuno per Giacomo Mari del Flora e Maichol Brambilla (Eridanea). La Canottieri Baldesio ottiene anche un promettente oro tra i giovanissimi Allievi A con Mattia Gaboardi.

Tra gli Allievi B2 in singolo 7,20 si piazza primo Riccardo Benedusi del Flora, mentre negli Allievi C arriva l’oro per la Bissolati con Edoardo Nasi e l’argento per Flora ed Eridanea rispettivamente con Alessandro Cerioli e Aliou Thiaw. Nelle barche multiple si segnalano tre ottimi primi posti nel doppio cadetti per l’Eridanea con El Ghadifi e Brambilla e con Invernizzi e Canevarolo tra i ragazzi e la coppia MarcaBeranti tra le donne, oltre al bronzo di AvinoBenedusi del Flora. Nel doppio allievi B1 l’oro va a Brahja e Politi della Baldesio, che ottiene anche un bellissimo argneto con il quattro di coppia cadetti di Pedroni, Contardi, Gravante, Cigoli.

Il Flora ottiene anche un argento nelle competizioni di Pararowing con l’equipaggio misto Menaggio/Elpis che vede i due atleti cremonesi Aglio e Maggi e Tamara Bernio timoniere. Piazzamenti Flora anche nelle competizioni Master con un terzo posto del doppio misto con Alessandro Corni e un argento nel quattro di coppia misto con a bordo sempre Alessandro Corni della canottieri gialloblù. E sempre nei Master due medaglie anche per il cremonese Fabio Mirri, oggi tesserato per il Cus Pavia, oro nell’otto in barca con i campioni olimpici Losi e Lana, e bronzo in doppio.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti