Commenta

Cremonese, l'attesa è
finita: ecco le nuove
maglie griffate Acerbis

Franco Acerbis e il presidente della Cremonese Paolo Rossi con le nuove divise per la stagione 2019/20 (foto Sessa)

Sono state svelate questa mattina, venerdì 12 luglio, le prime due divise della Cremonese per la stagione 2019/20, mentre la terza e quelle dei portieri verranno presentate in seguito. Tradizione e innovazione si fondono nella proposta di Acerbis, nuovo sponsor tecnico grigiorosso con cui il club ha siglato un contratto di 5 stagioni. Il colletto alla coreana è la novità che balza subito all’occhio nella divisa di casa, caratterizzata dalle classiche strisce verticali grigie e rosse, mentre in quella da trasferta ecco i rombi anni ’90 nella parte superiore, due strisce orizzontali coi colori sociali (e con delle righe più sottili all’interno a richiamare le corde di un violino, oltre che il primo modello proposto dall’azienda bergamasca durante la prima collaborazione con la Cremonese) e lo stemma portato al centro del petto e non sul cuore. Su entrambe, infine, situato posteriormente, ecco il motto ‘Fortitudo mea in brachio’ a sottolineare ulteriormente il legame con la città. (Leggi l’articolo completo su CremonaSport)

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti