Commenta

Libera Cremasca, incontro
con la coordinatrice
antimafia di Milano Dolci

“Chi non sa non vede, l’importante è che la gente voglia vedere”. Non usa giri di parole Alessandra Dolci, Procuratore Aggiunto e Coordinatrice della DDA (Direzione Distrettuale Antimafia) di Milano. Dolci, originaria di Castelleone, era presente a Crema su invito di Libera Cremasca.

Servizio di Sabrina Grilli

© Riproduzione riservata
Commenti