Commenta

Sport di Tutti: entro il 31
le iscrizioni per bambini
e ragazzi dai 5 ai 18 anni

Sono aperte le iscrizioni per aderire a Sport di Tutti Young, programma che offre la possibilità a bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni di svolgere gratuitamente attività sportiva due volte a settimana sino al 30 giugno 2020. L’iniziativa, promossa dal Ministero per le Politiche Giovanili e lo Sport e realizzata dalla società Sport e Salute, in linea con la nuova mission, è realizzata con la collaborazione delle Federazioni Sportive Nazionali, delle Discipline Sportive Associate e degli Enti di Promozione Sportiva. A Cremona, grazie alla collaborazione tra società, associazioni sportive e gli Assessorati allo Sport e alle Politiche Sociali, hanno aderito l’Accademia Scherma Cremona per l’attività attività motoria e la scherma, la Dinamo Zaist per la pallavolo, la Canottieri Flora per il canottaggio, K3 per ciclismo e triathlon, Polisportiva Dilettantistica Corona per pallacanestro, pallavolo e calcio.

Per iscrivere i loro figli, i genitori possono presentare la domanda di partecipazione entro e non oltre le ore 16 di venerdì 31 gennaio 2020, accedendo al sito http://sportditutti.it/ o scaricando, sempre dallo stesso sito, l’apposito modulo da compilare e consegnare alla società sportiva scelta. Una volta raccolte tutte le iscrizioni, sarà stilata una graduatoria in base al reddito della famiglia. La Struttura Territoriale di Sport e Salute a Cremona è a disposizione per ogni chiarimento e per dare supporto alle famiglie per le iscrizioni (cremona@sportesalute.eu – tel. 0372 21438).

Sport di Tutti è un modello d’intervento sportivo e sociale che mira “ad abbattere le barriere economiche di accesso allo sport”, come fanno sapere dal Comune. L’obiettivo è “promuovere, attraverso la pratica sportiva, stili di vita sani tra tutte le fasce della popolazione, così da migliorare le condizioni di salute e benessere degli individui e di garantire il diritto allo sport per ragazzi e famiglie in condizioni di svantaggio economico”. L’intervento si rivolge alla fascia di età dai 5 ai 18 anni che, “grazie alle associazioni e società sportive dilettantistiche che operano sul territorio, avranno la possibilità di praticare gratuitamente attività sportiva pomeridiana, scegliendo tra alcune discipline”.

© Riproduzione riservata
Commenti