3 Commenti

Negozi e artigiani in difficoltà:
c'è anche chi chiude
a tempo indeterminato

Economia in sofferenza per il coronavirus e lo si capisce anche dai cartelli affissi in questi giorni a tante vetrine di attività commerciali e artigianali. Come quello comparso sulla porta d’ingresso di una sartoria di corso Garibaldi: “Siamo spiacenti di informarvi che a causa della situazione generale creatasi nel mondo  non potendo sostenere i costi di gestione, saremo costretti a chiudere per un periodo da definire. Ringraziamo tutti i nostri clienti che ci hanno supportato in questi giorni difficili”, conclude l’avviso.

Ma anche senza arrivare a soluzioni tanto drastiche come la chiusura per un periodo di tempo indeterminato, altre attività hanno ridimensionato le aperture al pubblico, in considerazione del calo di passaggi in città. E’ il caso del ristorante Ariston in via Manzoni, che annuncia di sospendere l’attività per qualche giorno; o della vicina agenzia Manpower che invita a telefonare o a rivolgersi al sito web; o ancora del bar Stradivari, sempre in via Manzoni, che è chiuso per ferie.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Roberto Regonelli

    Questo è solo l’inizio!

  • Giuseppe D

    Giratelo a Fontana

  • Gemelli

    Giratelo a Conte e compagnia bella.