2 Commenti

Coronavirus, Cremona
ancora tra le città più
colpite: 872 contagiati

E’ Cremona la terza città in cui il contagio è più alto e dove continua a salire, con numeri che ora superano anche la città di Bergamo. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera, che durante la quotidiana conferenza stampa di aggiornamento sui dati. In particolare nella nostra città i tamponi positivi sono stati 872 (+38 nell’ultimo giorno). Peggio solo Milano con 2.297 persone contagiate (+121) e Brescia con 943 (+52). Seguono invece Bergamo con 847 (+18), Lodi con 331 (+10), Crema con 326 (+10), Codogno con 268 (nessun incremento) e Monza Brianza 235 (+46).

“Ogni giorno facciamo trasferimenti dalle strutture più congestionate” ha detto Gallera. “Anche oggi sono Tati sostati 40 pazienti, tutti verso strutture milanesi”. Gallera ha commentato il nuovo peggioramento dei dati: “Ieri i numeri erano positivi, probabilmente perché c’erano stati alcuni laboratori arrivati in ritardo sui dati” ha detto. “I ricoverati sono tornati a crescere, sebbene siamo sempre in una fase di riduzione dei ricoveri, e questa è una buona notizia. Così come lo è quella dei dimessi, che sono 6.657, di cui 600 solo nell’ultimo giorno”.

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • audrey

    Se è vero che l’80% dei positivi non ha sintomi importanti significa che ci sono più di 4000 contagiati, vero? 72000 diviso 4000 fa 18. Sbaglio o significa che c’è almeno un contagiato ogni 18 persone solo in città? Siamo messi molto ma molto male purtroppo.

    • carabinosonio

      Anche facendo un conteggio simile considerando solamente i positivi, diciamo così, certificati, siamo comunque la città con la maggior incidenza, di molto superiore a Milano e alle stesse Brescia e Bergamo.