Commenta

Stagno Lombardo verso la
Sagra: burattini in cascina
e serata con eroi del Covid

Il sindaco Roberto Mariani

“Siamo pronti di portare in giunta lunedì, le iniziative che proporremo in occasione della settimana che porta alla sagra del nostro paese”. Con queste parole il sindaco di Stagno Lombardo, Roberto Mariani, annuncia che, nonostante l’emergenza sanitaria, anche nel paese si prova a tornare, per quanto possibile, alla normalità. “Purtroppo – spiega il primo cittadino – l’emergenza Covid non ancora conclusa, condiziona molto le iniziative che andremo ad organizzare, che devono sempre rispettare norme di sicurezza e di distanziamento”.

Confermata la tradizionale serata per bambini e famiglie con i ‘Burattini in cascina’: appuntamento mercoledì 22 luglio alle 21.30 presso la Cascina ‘Gerre del Pesce’ con lo spettacolo dal titolo ‘Sisto, Miseria e la creatura Punto Zero’. Oltre a ciò, l’Amministrazione ha “fortemente voluto” proporre una serata con le testimonianze di chi ha combattuto il coronavirus in prima linea “per non dimenticare l’esperienza drammatica vissuta” (venerdì 24 luglio alle 21.00 nel cortile del Municipio). “Ringrazio – conclude Mariani – per la disponibilità ad intervenire il Dr. Galmozzi dell’ASST di Crema, La Dott.ssa Mangiatordi dell’ASST di Cremona, Milena Cappalunga infermiera della ASST di Crema, ed Elena Pagliarini infermiera del Pronto Soccorso ASST di Cremona”. Nel corso della serata verrà donata ai diciottenni una copia della Costituzione Italiana.

© Riproduzione riservata
Commenti