Ultim'ora
3 Commenti

Dopo i 'Giovedì d'estate'
il Comune pensa ai
'Venerdì della Cultura'

Dopo i Giovedì d’Estate, i ‘venerdì della cultura’. E’ l’idea lanciata dall’amministrazione comunale ai rappresentanti del commercio riuniti oggi nel Duc, per animare il centro storico in agosto, in un periodo che non consente manifestazioni di massa. L’idea proposta dall’assessore al Commercio Barbara Manfredini è quella di agganciare l’apertura serale dei negozi e dei bar all’apertura straordinaria delle sedi museali cittadine. I Giovedì d’estate sono infatti alle battute finali, anche se il calendario prevede un prolungamento fino alla settimana prossima, 6 agosto. L’idea di tenere i negozi aperti i venerdì sera di agosto, lascia però aperto qualche dubbio da parte degli operatori commerciali, essendo la serata precedente il weekend, quando è plausibile che i cremonesi rimasti in città stiamo per partire per il solo fine settimana.

© Riproduzione riservata
Commenti